Truffa contatori del gas: ecco cosa succede dopo la denuncia delle Iene

Contatori del gas difettosi, ecco cosa succede dopo la denuncia

NoiConsumatori prepara class action, dopo neanche un mese dalla segnalazione del programma Le Iene, per quanto riguarda una clamorosa truffa del gas.

Truffa del gas

Grazie ad un servizio del programma ‘’Le Iene’’ è stato possibile portare alla luce il difetto di funzionamento dei contatori del gas di nuova generazione. Veniva mostrato in un video esattamente passo dopo passo su cosa bisognava fare per verificare se il proprio contatore era stato toccato dalla truffa del gas.

Leggi anche: Bollette luce e gas: attenzione tornano i conguagli pazzi

Circa un mese fa quando grazie al programma ‘’Le Iene’’, e grazie soprattutto a una “soffiata” di un tecnico dell’azienda del gas che aveva anche contribuito a spiegare il funzionamento difettoso dei misuratori.

In seguito al servizio, diversi consumatori hanno segnalato i loro contattori che presentavano lo stesso difetto di funzionamento, obbligando a pagare bollette con cifre clamorose, che in realtà non avevano affatto consumato.

Anomalie al contatore del gasA quanto pare, il gusto era conosciuto dall’azienda, ma nessuno ha mai fatto nulla per evitare che numerosi utenti pagavano cifre elevati di consumi mai esistiti. NoiConsumatori, pronta la class action a difesa della popolazione truffata.

Leggi anche: Contatori del gas: fate attenzione al consumo, ecco perché

Sono stati già effettuati interventi per quanto riguarda il guasto e la mega truffa che subivano i consumatori, di conseguenza, in corso l’invio di un esposto all’Antitrust e all’Autorità di regolazione per energia reti e ambiente affinché sia accertato se i fatti denunciati nel corso della trasmissione dipendano da anomalie casuali oppure se il malfunzionamento dei contatori possa configurare, da parte dei gestori, l’esercizio di una pratica commerciale scorretta. Ancora da capire se la truffa è stata premeditata nel estrarre illegalmente denaro alla popolazione oppure si tratta di un semplice guasto di funzionamento per quanto riguarda i nuovi contattori del gas. Ci saranno ulteriori controlli per cercare di tenere sotto controllo la situazione e soprattutto di far fronte alle numerose segnalazione da parti dei consumatori.

Ionela Polinciuc

Mi chiamo Ionela Polinciuc, sono nata in Romania e ho vissuto a Roma e Darfield. Amo viaggiare, e questo percorso mi ha permesso di conoscere altre realtà importanti e migliorare le mie capacità di adattamento a svariati contesti. La mia passione per scrivere, mi ha portato a collaborare con diversi giornali, da ormai 3 anni.