Voli e vacanze online, prezzi gonfiati attraverso un semplice click, ecco come

Vacanze online: attenzione ai prezzi sono più alti di quelli stabiliti per voli e alberghi, vengono pilotati tramite un semplice click, ecco come.

Attenzione alle prenotazioni online delle vacanze, voli e alberghi a prezzi gonfiati con un semplice click, è la nuova trappola delle agenzie di viaggi che utilizzerebbero un software per riservazioni fittizie e provocare un aumento delle tariffe.

Voli e vacanze online, sovrapprezzo dietro l’ultimo click

Un sovrapprezzo occulto o mascherato dietro l’ultimo click, messo in atto dalle agenzie dei viaggi online, che utilizzerebbero dei programmi informatici per riservazioni fittizie sulle pagine internet delle compagnie aeree e per spiare la concorrenza.  Questo sistema provoca un aumento dei prezzi dei biglietti aerei e degli alberghi.

La notizia è stata divulgata da NZZ am Sonntag, che quantifica le prenotazioni fasulle nel 44% su circa un miliardo di domande analizzate dalla ditta americana Distil Networks. L’azienda è peraltro consulente della Lufthansa.

Quest’operazione danneggia le compagnie aeree e i passeggeri, il danno delle compagnie si realizza con sempre più posti vuoti, mentre i passeggeri pagano i biglietti ad un costo più elevato del dovuto. 

Questa operazione, trae in inganno i consumatori in quando l’informazione dei siti di confronto, non sono imparziale e le offerte non sono trasparenti. 

Ricordiamo che la normativa dell’Unione Europea, in materia di protezione dei consumatori, stabilisce e impone di garantire trasparenza dei prezzi.

Leggi anche: Terrore in volo, guasto al motore di un aereo, atterraggio d’emergenza

Angelina Tortora

Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”