Notte Magica a Roma

Semplicemente l’impresa! Non ci avrei scommesso un cent ma talvolta i miracoli accadono, nel calcio più spesso che in altri campi. La Roma ribalta il risultato dell’andata e passa il turno nonostante le siano stati negati un rigore all’andata e uno al ritorno, roba da abbattere un toro. Messi, che pure domenica aveva fatto 3 […]

Semplicemente l’impresa!

Non ci avrei scommesso un cent ma talvolta i miracoli accadono, nel calcio più spesso che in altri campi.

La Roma ribalta il risultato dell’andata e passa il turno nonostante le siano stati negati un rigore all’andata e uno al ritorno, roba da abbattere un toro.

Messi, che pure domenica aveva fatto 3 goal, non la vede mai e bloccato lui si apre un’autostrada per il paradiso.

Vince 3-0 e l’ironia della sorte vuole che dopo il goal di Dzeko, gli altri 2 siano stati segnati da quelli che all’andata avevano fatto due autoreti, De Rossi e Manolas.

Sono imprese che, come la rovesciata di CR7 a Torino, uno si porta negli occhi per tutta la vita.

Chapeau Magica!


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Il Mago di OZ

Dovendo scegliere uno pseudonimo con cui firmare gli articoli, cosa che non faccio per lucro, ho deciso di usare il titolo del celebre romanzo per bambini di Baum per due motivi: il primo perchè sono le iniziali del mio nome e cognome e il secondo perchè, come il mago della storia, mi piace, SENZA INVENTARE NULLA, aiutare le persone a tirare fuori quello che già possiedono dentro di loro, spesso senza saperlo