Nuova Fiat Tipo: ecco come sarà

La nuova Fiat Tipo di cui si parla già da un po’ farà il suo debutto entro la fine del prossimo anno per poi arrivare sul mercato nel 2021

Entro la fine del prossimo anno dovrebbe essere svelata la nuova Fiat Tipo. Si tratta del restyling di metà carriera della celebre segmento C di Fiat che viene prodotta presso lo stabilimento Tofas a Bursa in Turchia. Entro la fine del prossimo anno assisteremo al debutto di questo atteso modello che subirà alcuni interessanti aggiornamenti sia al suo esterno che al suo interno. Questo con l’obiettivo di rendere l’auto ancora interessante in un mercato in continuo cambiamento dove la concorrenza mese dopo mese sembra essere sempre più agguerrita.

Entro la fine del prossimo anno dovrebbe essere svelata la nuova Fiat Tipo

Trattandosi di un restyling, ci aspettiamo dei cambiamenti leggeri alla parte frontale della nuova Fiat Punto. Questi dovrebbe interessare in particolar modo i gruppi ottici che probabilmente cambieranno leggermente forma rispetto a quelli del modello attuale. Anche nell’abitacolo ci dovrebbe essere qualche sorpresa con un sistema di infotainment UConnect di nuova generazione e altri aggiornamenti tecnologici che serviranno a garantire che l’auto di Fiat sia ancora al passo con i tempi.

Ti potrebbe interessare: Fiat Chrysler costruirà un nuovo hub per batterie per auto in Italia

La vettura ancora una volta sarà disegnata dal Centro stile Fiat di Torino. Per quanto riguarda i motori al momento non è ancora chiaro se  versioni mild-hybrid e/o ibride plug-in troveranno spazio nella gamma della nuova Fiat Tipo. Tuttavia, sicuramente i nuovi propulsori apparterranno alla classe Euro 6d. Ovviamente l’interesse attorno a questa vettura è molto alto visto che si tratta di uno dei modelli più venduti tra quelli presenti nella gamma di Fiat e che con le sue tre versioni ha permesso alla principale casa automobilistica italiana di poter dire la sua nel segmento C del mercato da dove la società di Torino mancava ormai da alcuni anni.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp