Nuove scadenze saldo e stralcio: attenzione ai pagamenti

Ecco le scadenze delle prossime rate per chi ha optato per saldo e stralcio. Ricordate il pagamento.

Una nota dell’Agenzia delle Entrate comunica le scadenze delle prossime 4 rate di saldo e stralcio. La misura introdotta dalla legge 145/2018 consiste in uno sconto sui debiti dei contribuenti che versino in situazione economica disagiata.

La scadenza della prima (o dell’unica) rata era fissata al 30 novembre che, essendo sabato, è slittata a lunedì 2 dicembre. Ma le rate successive quanto vanno pagate?

Le successive 4 rate se si è optato per un pagamento rateale sono fissate come segue:

  • seconda rata il 31 marzo 2020 con pagamento del 20% dell’importo dovuto
  • terza rata il 31 luglio 2020 con pagamento del 15% dell’importo dovuto
  • quarta rata il 31 marzo 2021 con pagamento del  15% dell’importo dovuto
  • quinta rata il 31 luglio 2021 con pagamento del restante 15%

Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Patrizia Del Pidio

Giornalista pubblicista, oltre ad essere proprietaria e autrice presso Notizieora.it, collaboro da anni con la testata Orizzontescuola.it. Scrivere è da sempre la mia passione e farlo come professione è stata la realizzazione di un sogno. Esperta di fiscalità e pensioni mi piace rispondere ai quesiti che i miei lettori quotidianamente mi inviano per fare in modo che, nel mio piccolo, la burocrazia possa essere più facile e alla portata di tutti.