Nutella: ‘bomba calorica dal valore nutrizionale nullo’

La polemica contro la pubblicità della Ferrero per sponsorizzare la Nutella.

La pubblicità lanciata in Francia dalla Ferrero per la Nutella a inizio anno, ha scatenato le polemiche dei nutrizionisti che hanno voluto sottolineare il valore nutrizionale della notissima crema spalmabile.

Lo slogan della campagna pubblicitaria era “7 ingredienti di qualità. Ed è tutto”. Ma la campagna valorizza la qualità degli ingredienti distogliendo l’attenzione da quello che dovrebbe essere l’interesse primario: il valore nutrizionale della Nutella, fanno notare i nutrizionisti.

Olio di Palma di ottima qualità

La Ferrero presenta l’olio di palma come un olio vegetale di ottima qualità che proviene da frutti freschi spremuti” e lo zucchero proveniente da fonti sostenibili. Questo però non migliora l’impatto di questi due ingredienti sulla salute del consumatore poichè la Nutella, come fa notare la professoressa Irene Marfaritis, responsabile del rischio nutrizionale dell’Ansen, “È una bomba calorica che, a differenza della marmellata o del burro, ha un valore nutrizionale quasi nullo. Per quanto riguarda lo zucchero, è una catastrofe. Non si vede ma se ne metteste la stessa quantità nel vostro caffè, ne sareste spaventati”.

Irene Margarits fa notare che essendo la Nutella un prodotto già adorato da tutti non c’è bisogno di incitare le persone a consumarla ma ci vorebbero, per questi prodotti “campagne di informazione per dare loro il giusto posto, occasionalmente”.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Redazione

Notizie scritte dalla redazione di cronaca, notizie, salute, viaggi, gastronomia e musica di NotizieOra.