Obbligo fondi pensione: novità in arrivo

Fondi pensione una valida alternativa che permettono due strade: l’accesso alla rendita per il pensionamento anticipato e la possibilità di una pensione integrativa, è cambia la normativa e ci sono obblighi da rispettare.

Il fondo pensione rappresenta per i lavoratori un utile chance, non solo come pensione integrativa ma anche come possibilità di ricevere un assegno fino alla pensione di vecchiaia, tramite la Rendita Integrativa Temporanea Anticipata

Fondi pensione: una necessità

Le varie revisioni della riforma pensione hanno portato alla necessità dei lavoratori di cercare un paravento per i periodi bui e i fondi di previdenza complementare rispecchiano quest’esigenza.

Allo studio una possibile riforma del sistema previdenziale che prevede la possibilità di creare fondi pensione ad hoc per i giovani, che con la situazione che vive il nostro Bel Paese difficilmente percepiranno una pensione equa. 

A regolare i fondi pensione è la Covip che tutela i cittadini e stabilisce le modalità per accedere. 

Ti potrebbe interessare anche: Fondi pensione: come e perché conviene aderire alla previdenza integrativa?

Obblighi da rispettare entro fine anno

Lo scorso 29 luglio la Covid ha emanato nuove linee guida l’attuazione della direttiva lorp2. Sono cambiate le regole e i responsabilità dei fondi pensioni dovranno rivedere tutti gli adempimenti e dovranno ultimare la procedura entro fine anno o al massimo nei primi mesi del nuovo anno 2021.

Dovranno essere predisposti all’approvazione il manuale operativo delle procedure, documento sul sistema di governo  e quello sulle politiche di governance, entro la data di approvazione del bilancio relativo all’anno 2020.

Il bilancio dovrà riportare in modo chiaro, come siano stati considerati i fattori Esg nell’esercizio dei diritti derivanti dal portafoglio e la gestione delle risorse. 

Sempre entro fine anno i titolari dei fondi, dovranno costituire tre funzioni fondamentali richiesti dall’ordinamento Covip, ed esattamente:

gestione dei rischi

gestione di revisione interna

gestione attuariale. 

Sempre per fine anno, bisognerà definire la politica di remunerazione che intende adottare il fondo pensione e i principi sulla base dalla prima valutazione dei rischi. 

Leggi anche: Fondo pensione come funziona e cosa ottengo alla fine?


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Angelina Tortora

Giornalista pubblicista, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Ragioniera commercialista e revisore legale iscritta all'albo. Ha collaborato per molti anni con il Caf Tutela Fiscale e con la testata Investireoggi.it area Fisco e previdenza. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”