offerte Amazon, computer per regali di Natale 2019

Le offerte di Natale Amazon, fino al 22 dicembre, sui computer

E’ tempo di regali di Natale ed è tempo di iniziare a valutare sconti e offerte vantaggiose, nell’ambito dello shopping online, come in quello dei negozi fisici. Amazon, re degli acquisti online, offre una discreta potenzialità di offerte per computer, in vista del Natale 2019. Andiamo a scoprirle.

Offerte di Natale Amazon: computer a prezzi vantaggiosi

Prosegue fino al 22 dicembre, quindi alle soglie del Natale 2019, l’iniziativa di offerte di Natale Amazon. Le offerte sono mirate a migliaia di prodotti, di vario genere e per vari target, ma si sa che la tecnologia è il settore più gettonato quando si tratta di fare regali di Natale (e non solo) con una maggiore possibilità di successo e di utilizzo del regalo stesso ed un computer nuovo può essere utile a tanti, con un ritocchino nel prezzo. Ecco, dunque la lista di computer e accessori delle offerte Amazon per i regali di Natale 2019

  • Acer Aspire 3 A315-42-R3E0 Notebook portatile. 359 euro.
  • HP 24FH Monitor 4HZ37AA, 24 Pollici. 129,99 euro.
  • Acer Aspire 3 A315-54-32QP Notebook con Processore Intel Core i3-8145U.  399 euro.
  • ASUS CERBERUS GeForce GTX 1050 Ti OC Edition 4GB GDDR5. 149,99 euro.
  • HP 22FW Monitor, Schermo IPS Full HD. Prezzo di 89,99 euro.
  • HP 27FW Monitor 27″ con Altoparlanti Audio Integrati. 179,99 euro.
  • HP 27 Monitor Curvo, FHD 1920 x 1080. 199,99 euro
  • Microsoft Surface Book 2 Notebook Convertibile da 15 pollici. 2049 euro.
  • Microsoft Surface Book 2 Notebook Convertibile da 13.5 pollici. 1299 euro.

C’è ancora il tempo necessario, dunque per intervenire con la mano alla carta di credito, fino al 22 dicembre, ma occhio a non farsi scappare le offerte Amazon se siete necessariamente in cerca di un nuovo computer o conoscete qualcuno a cui poterlo regalare sotto l’albero.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp