Olio d’oliva contro il tumore al colon, ecco come usarlo

Olio d’oliva ottimo alleato contro il tumore al colon, ecco perché

Il professore Antonio Moschetta, clinico medico università Bari, sulla scorta dei risultati, originali, mai prima dimostrati, di una ricerca internazionale, per AIRC durata 5 anni, afferma che l’olio d’oliva sia ideale come scudo contro il cancro.

 Olio d’oliva combattere il cancro al colon

Il professore Moschetta, afferma: “Il nostro olio d’oliva extravergine ideale per difendersi dal tumore al colon. Un cucchiaio di olio di oliva a pranzo ed uno a cena (oltre quello usato per condire gli alimenti) sono sufficienti a corroborare le difese e prevenire il male”. Lo studio, sarà pubblicato sul numero di novembre di “Gastroenterology”, rivista scientifica di una certa fama.

Inoltre, il professore Antonio Moschetta aggiunge: “Abbiamo dimostrato, che l’acido oleico origina una barriera anti-infiammazione delle cellule intestinali e previene che in loro, si instauri il tumore del colon. L’idea prima è stata di un ricercatore di Nantes, Simon Ducheix.”

Ma cosa succede esattamente? In poche parole, l’enzima Sedi del nostro organismo fa sintetizzare l’acido oleico, se questo processo accade naturalmente, significa che l’acido oleico è fondamentale per l’organismo.

olio d'olivaIl recente studio ha mirato a “spegnere” l’enzima che produce lo stesso acido, che, in poche parole non è più presente negli organismi la cui dieta non comprendeva acido oleico. In seguito è derivata un’infiammazione diffusa a carico del colon e, subito dopo l’apparizione di tumori all’intestino.

L’esito dello studio hanno portato i medici ad affermare che il consumo abituale di olio extravergine di oliva “italiano” aiuta a prevenire e combattere i tumori intestinali. Gli esperti, sostengono che l’olio d’oliva aiuta persino in persone predisposte ereditariamente. Il consiglio sopra elencato vale anche per pazienti colpiti da malattie infiammatorie croniche intestinali, come morbo di Crohn oppure colite ulcerosa.

Gli esperti sostengono che: grazie all’olio d’oliva saremo in grado di prevenire spontanee apparizioni dei tumori al intestino e, nei casi dove il tumore viene già identificato, cercare di diminuire il più possibile l’evoluzione, intervenendo con le cure antitumorali in corso.

 

 

Ionela Polinciuc

Mi chiamo Ionela Polinciuc, sono nata in Romania e ho vissuto a Roma e Darfield. Amo viaggiare, e questo percorso mi ha permesso di conoscere altre realtà importanti e migliorare le mie capacità di adattamento a svariati contesti. La mia passione per scrivere, mi ha portato a collaborare con diversi giornali, da ormai 3 anni.