Oroscopo satirico Maggio, segno per segno

Ecco l’oroscopo Maggio 2018, segno per segno

Oroscopo satirico per i segni d’acqua:

Cancro:

Prima settimana: Questa settimana ti porta tante notizie per quanto riguarda l’amore. Sono finiti i tempi quando le bambine sognano di diventare principesse.

Seconda settimana: Tutto silenzio, in attesa di qualcosa, tanto se va tutto liscio, tu non sei contenta.

Terza settimana: Io penso che se ci sta qualcuno lassù, sta facendo bene il suo lavoro, finalmente hai capito che dovresti smettere di fare beneficenza e pensare un po’ a te stessa.

Quarta settimana: Sei sicura di aver finito la lista con chi devi mandare a quel paese?

Pesci:

Prima settimana: Se lei non chiama, tu non chiami, ed ecco cosi ti arriva la lettera dall’avvocato.

Seconda settimana: Questa settimana è dedicata alla pulizia, certo che ogni tanto fai bene a pulire la casa della tua ex moglie.

Terza settimana: Incontri una persona che ti fa girare la testa e nel giro di pochi giorni, ti fa perdere il lavoro di una vita.

Quarta settimana: Stai ancora di riprenderti dalla settimana scorsa.

Scorpione:

Prima settimana: Non succede niente di interessante, quindi aspettiamo notizie in arrivo.

Seconda settimana: La settimana per te si prevede tranquilla. Ma questo solo perché i soldi dello stipendio sono finiti.

Terza settimana: Se la tua donna ti chiede un momento di pausa, non ti preoccupare. Finalmente anche tu puoi festeggiare il giorno dell’indipendenza.

Quarta settimana: Tratta come ti trattano. No scherzavo, non vogliamo vedere una strage.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Ionela Polinciuc

Mi chiamo Ionela Polinciuc, sono nata in Romania e ho vissuto a Roma e Darfield. Amo viaggiare, e questo percorso mi ha permesso di conoscere altre realtà importanti e migliorare le mie capacità di adattamento a svariati contesti. La mia passione per scrivere, mi ha portato a collaborare con diversi giornali, da ormai 3 anni.