Pagare la benzina con la carta Reddito di Cittadinanza: è possibile?

Con la carta del Reddito di Cittadinanza, cosa si può acquistare e cosa no: ecco l’elenco completo con tutte le novità in base ai nuovi acquisti.

Facciamo un breve riassunto di cosa si può comprare e cosa no, viste le enormi richieste pervenute in consulenze@notizieora.it da parte dei lettori che chiedono spiegazioni, tra i tanti abbiamo selezionato questo: Salve, vorrei sapere se si può fare benzina con la carta del reddito di cittadinanza

Reddito di cittadinanza: cosa si può acquistare e cosa no

La card del reddito di cittadinanza può essere utilizzata direttamente dall’intestatario e serve per effettuare i seguenti acquisti:

  • pagamento tramite POS per acquistare beni di consumo in supermercati, negozi di generi alimentari (panettiere, macelleria, ecc.). I negozi devono essere abilitati all’uso della card;
  • per l’acquisto di farmaci o altri prodotti acquistati presso farmacie e parafarmacie;
  • pagamento di bollette consumo (luce, gas, acqua);
  • è possibile effettuare un prelievo di un valore massimo id euro 100 al mese (il valore può essere moltiplicato per la scala di equivalenza). Quest’ultima si basa sui componenti del nucleo familiare;
  • effettuare un bonifico al mese per il pagamento del canone di affitto o la rata del mutuo per l’abitazione del nucleo familiare.

Abbiamo elencato tutte le spese che si possono effettuare con la carta pay del Reddito di cittadinanza. Adesso analizziamo cosa non è possibile acquistare con la carta Rdc.

Reddito di cittadinanza e doppia auto intestata

Rdc: cosa non è possibile acquistare

Sul sito www.redditodicittadinanza.gov.it, viene specificano che è vietato l’utilizzo della carta Rdc che prevede vincite in denaro o altre utilità nonché per l’acquisto dei seguenti beni e servizi:

  • acquisto, noleggio e leasing di navi e imbarcazioni da diporto, nonché servizi portuali;
  • armi;
  • materiale pornografico e beni e servizi per adulti;
  • servizi finanziari e creditizi;
  • servizi di trasferimento di denaro;
  • servizi assicurativi;
  • articoli di gioielleria;
  • articoli di pellicceria;
  • acquisti presso gallerie d’arte e affini;
  • acquisti in club privati.

È in ogni caso inibito l’uso della Carta Rdc in esercizi prevalentemente o significativamente adibiti alla vendita dei beni e servizi sopra elencati, anche per l’eventuale acquisto di beni diversi. Inoltre, è vietato l’utilizzo della Carta Rdc all’estero e per gli acquisti on-line o mediante servizi di direct-marketing.

Il ministero del Lavoro intende estendere l’utilizzo della Card del Reddito di cittadinanza anche per altri acquisti: acquisto per piccoli e grandi elettrodomestici, telefoni, tablet e smartphone; libri e giocattoli, abbigliamento necessario (sono esclusi gli accessori); vietati abbonamenti Spotity o Netflix.

Con la carta di reddito di cittadinanza non è possibile pagare la benzina e neanche l’assicurazione auto. Tutto ciò che non è considerato un bene primario non va incluso.


Per essere sempre aggiornati, seguiteci su: Facebook – Twitter – Gnews – Instragram – Pinterest – Youtube – contattaci su Whatsapp al nuovo numero 3516559380 - inserite questo numero in rubrica e inviarci il seguente messaggio tramite whatsapp: "notizie", vi risponderemo il prima possibile.

Angelina Tortora

Proprietaria, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”