Pan di Spagna ricetta base e originale senza lievito

Il pan di Spagna un dolce semplice e soffice senza lievito, adatto a essere farcito e decorato per torte di compleanno e per qualsiasi ricorrenza

Il pan di Spagna è un impasto dolce, semplice e soffice; in più adatto a essere farcito, con cui si possono realizzare torte di compleanno o per qualsiasi ricorrenza. Il pan di Spagna è fatto di uova, zucchero e farina, si può anche aromatizzare in base ai nostri gusti o  al gusto che si sceglie per farcire e decorare. Inoltre per una versione al cioccolato basta sostituire una parte della farina con il cacao. La ricetta originale si fa senza lievito, per ottenere un buon pan di Spagna; si usa 1 uovo ogni 30 gr di farina e 30 gr di zucchero, inoltre la quantità si calcola in base alla misura della teglia.

Pan di Spagna ingredienti per una tortiera da 28 cm

Farina 240 gr

Zucchero 240 gr

Uova 8

Estratto di vaniglia 1 cucchiaino

Procedimento

Per preparare il pan di Spagna, la prima cosa da fare per la buona riuscita di questo dolce, è tenere le uova a temperatura ambiente, quindi montarle con lo zucchero; con uno sbattitore elettrico o con una planetaria, per circa 15/20 minuti. Il composto dev’essere bello gonfio, chiaro e cremoso, si dice in gergo che deve scrivere, a questo punto si aggiunge l’estratto di vaniglia, lentamente e a velocità bassa.montata di uova e zucchero

Amalgamare poi la farina, setacciata un po’ alla volta con movimento dal basso verso l’alto, serve a non far smontare il composto.

preparazione pan di spagna

Imburrare e infarinare  la teglia e versare l’impasto pronto, quindi infornare a 180°, forno statico per 40 minuti controllando la cottura con uno stecchino. Il mio l’ho cotto nel fornetto Estense, controllando la temperatura tramite l’erogazione della fiamma e con un orologio da barbecue.

Leggi anche: Ricetta torta “Diplomatica alle fragole” 

 


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Imma Castaldo

Cucinare e impastare è la mia più grande passione che coltivo da quando ero ragazza, ricordo ancora la mia prima pasta e fagioli all'età di 13 anni. Ma la dote più innata sono i dolci, non smetterei mai di farli ma anche di mangiarli, sono molto golosa soprattutto di cose buone. Mi piace imparare e sperimentare cose nuove uso molto il lievito madre per i lievitati e di conseguenza lunghe lievitazione. Avendo anche 3 ragazzi devo sempre inventarmi qualcosa per accontentarli: dai primi piatti alla pizza; dai secondi  al fast food.