Paris-brest red velvet, con frosting e fragole

Il paris-brest versione red velvet, un dessert fresco e goloso realizzato con un frosting di crema al mascarpone e ricotta e farcito con fragole e cioccolato bianco

Paris-brest, dolce di origini francese, che si fa con l’impasto della pasta choux e si farcisce poi con crema al burro e scaglie di mandorle. Le varianti, però per questo dessert, sono tante. Questo dolce nasce dal pasticciere, Louis Durand, per commemorare la corsa ciclistica Parigi-Brest-Parigi, nel 1891; infatti rappresenta la ruota, proprio per la sua forma circolare.

Paris-brest red velvet, con frosting e fragole

Il paris-brest non è altro che una grande zeppola, infatti chiamato: zeppolone. Per realizzarla in stile red velvet, ho aggiunto del colorante rosso in gel, farcita poi con frosting di mascarpone, ricotta e burro, e con l’aggiunta di fragole, per un risultato fresco e goloso. Ricetta facile da fare, inoltre è un dolce perfetto per ogni ricorrenza e per la sua freschezza è un dessert estivo. Vi lascio ricetta e video per poterla realizzare.

Ingredienti pasta choux

  • Farina 150 gr
  • Uova 4
  • Burro 100 gr
  • Sale 1 gr
  • Zucchero 5 gr
  • Acqua 250 gr
  • Colorante gel 15 gr

Ingredienti frosting

  • Mascarpone 250gr
  • Ricotta 200 gr
  • Burro 100 gr
  • Zucchero a velo 200 gr
  • Estratto di vaniglia 1 cucchiaino

Farcitura e decorazione

  • Fragole 400 gr
  • Zucchero 2 cucchiai
  • Limone 1
  • Cioccolato bianco fuso 50 gr
  • Crema di nocciole q.b

Preparazione: paris-brest

Preparare la pasta choux, seguendo il procedimento qui, visionando anche il video.

Inserite il composto nella sacca-poche e formate poi lo zeppolone su una teglia; foderata da tappetino di silicone oppure da carta forno, disegnando un cerchio, con l’aiuto di un piatto per un risultato più preciso. Infornare in forno caldo a 170° per circa un’ora, avendo cura negli ultimi 20 minuti di cottura; di mettere tra lo sportello e il forno, una presina, ma va bene anche  un cucchiaio di legno per lo spiffero.

Preparate il frosting, in una ciotola a mano, oppure con un frullino, amalgamate il burro con una parte dello zucchero, aggiungete la ricotta e mescolate bene. Poi aggiungete la vaniglia e di nuovo lo zucchero, alternandolo a ogni inserimento. Unire anche il mascarpone man mano e il restante zucchero, dopodiché coprire con pellicola e tenete in frigo.

Adesso prepariamo le fragole, lavarle e tagliarle in pezzi piccoli, condirle con lo zucchero e il succo del limone mescolare, infine coprire e trasferire in frigo.

Dividere il paris-brest a metà e farcirlo con la crema e poi le fragole, soprapponete l’altro pezzo e glassate la superficie, tenendone da parte un po’ per la decorazione finale, trasferite in frigo, per far rassodare un po’ il frosting. Riprendete il dolce e decoratelo con ciuffetti di crema di mascarpone. Sciogliete il cioccolato bianco a bagnomaria e girateci la punta delle fragole, appoggiatele adesso sui ciuffi di crema e completate la decorazione con crema di nocciole. Tenete il paris-brest in frigo fino al momento di servirlo. Guarda anche: Crostata morbida con crema al latte e fragole

 


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Imma Castaldo

Cucinare e impastare è la mia più grande passione che coltivo da quando ero ragazza, ricordo ancora la mia prima pasta e fagioli all'età di 13 anni. Ma la dote più innata sono i dolci, non smetterei mai di farli ma anche di mangiarli, sono molto golosa soprattutto di cose buone. Mi piace imparare e sperimentare cose nuove uso molto il lievito madre per i lievitati e di conseguenza lunghe lievitazione. Avendo anche 3 ragazzi devo sempre inventarmi qualcosa per accontentarli: dai primi piatti alla pizza; dai secondi  al fast food.