Patrimonio mobiliare per reddito di cittadinanza: qual è il valore massimo?

Qual è il valore massimo del patrimonio mobiliare per poter rientrare nel reddito di cittadinanza? Vediamo di fare chiarezza.

Come abbiamo più volte sottolineato il reddito di cittadinanza è un’integrazione al reddito del nucleo familiare e si basa sulla composizione della famiglia, sul reddito complessivo della stessa e sul patrimonio mobiliare e immobiliare posseduto. Nello specifico, però, che limite non deve supera il patrimonio mobiliare del nucleo familiare per aver diritto al sussidio?

Patrimonio mobiliare RDC

Alcuni nostri lettori ci hanno scritto per chiedere:

1)Buongiorno siamo un nucleo familiare di due persone e abbiamo un isee con un patrimonio mobiliare di 8.865.00 euro rientriamo nel RDC? grazie mille

2) Io, mio marito e i nostri 4 figli non abbiamo fonte di reddito essendo i bambini piccoli e io e mio marito disoccupati. Abbiamo, però, dei libretti intestati ai bambini dove abbiamo versato nel corso del tempo i regali in soldi che hanno ricevuto per battesimi, compleanni, festività varie. In tutto la somma dei 3 libretti, non supera gli 8mila euro ma ho letto che per chiedere il reddito di cittadinanza il patrimonio mobiliare non deve superare i 6mila euro. Come possiamo fare visto che i libretti ai minori sono anche vincolati fino al compimento della maggiore età dei nostri figli?

E’ bene chiarire che il patrimonio mobiliare massimo di 6000 euro è il limite massimo di accesso per il richiedente single. Tale valore può essere incrementato fino a 10mila euro in base al numero di componenti del nucleo familiare, è incrementato, inoltre, di 1000 euro per ogni figlio oltre il secondo e di 5000 mila euro per ogni componente del nucleo con disabilità (7500 se la disabilità è grave in base alla legge 104 o l’invalido non è autosufficiente).

Nei casi descritti, quindi, procediamo alla risposta:

1)Non si se con un nucleo familiare di sole due persone si rientra in un reddito mobiliare di oltre 8mila euro per il reddito di cittadinanza, ma mi pare assai improbabile.

2) Nel vostro cosa anche se il patrimonio mobiliare è superiore agli 8mila euro con i 6000 euro di base più 2000 per ogni figlio oltre il secondo e la quota spettante per il coniuge riuscite lo stesso a rientrare nei parametri di richiesta per il Reddito di Cittadinanza.

 


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp
Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Patrizia Del Pidio

Giornalista pubblicista, oltre ad essere proprietaria e autrice presso Notizieora.it, collaboro da anni con la testata Orizzontescuola.it. Scrivere è da sempre la mia passione e farlo come professione è stata la realizzazione di un sogno. Esperta di fiscalità e pensioni mi piace rispondere ai quesiti che i miei lettori quotidianamente mi inviano per fare in modo che, nel mio piccolo, la burocrazia possa essere più facile e alla portata di tutti.