Renzi: “lascia la guida del Pd, sarà all’opposizione. Chi ha idee diverse parli ora”

Il post pubblicato su Facebook dal segretario del Pd è limpido e chiaro: “Lascerò la guida del Pd”, scrive Renzi, pronto per l’opposizione. È arrivato il momento di parlare chiaro.

Matteo Renzi non presenzierà al Colle per andare a sciare, questa è la notizia riportata da vari quotidiani. Lui replica secco attraverso un post pubblicato su Facebook:  “non vado in settimana bianca”. Spetta alla direzione nazionale del Partito Democratico di formare la delegazione che dovrà presenziare alle riunioni del Quirinale.

Renzi fissa i paletti per il Pd verso l’opposizione

L’impegno del Pd sarà rivolto all’opposizione, contro il Movimento 5 Stelle e Salvini con il centrodestra. Dichiarando che per anni sono stati la beffa di partiti che hanno calpestato i valori del Partito democratico. Nel post il segretario del Pd, definisce i suoi avversari sia degli anti europeisti che anti politici, accusandoli apertamente di aver fomentato una base di odio. Scagliandosi ancora contro gli attuali vincitori delle elezioni, esprimendo tutta la rabbia per le umiliazioni subite. Troppe volte il Pd è stato sotto il faro delle accuse, come corrotti e colpevoli della morte di tanti immigrati ecc. Ora, secondo Renzi, è arrivato il momento che Movimento 5 Stelle e la Lega, si assumo le rispettive responsabilità alla guida del Governo. Il segretario del Pd, chiarisce la posizione del partito: “all’opposizione”, questo è il ruolo conferito dai cittadini.

Renzi, perplesso della tanta attenzione nei suoi confronti

Renzi lascia la guida del Pd. Lo ha affermato nel post di facebook, dichiarando che il Pd è stato sconfitto, ora toccherà solo andare avanti. Si dice perplesso delle inutili polemiche e degli attacchi alla sua persona. Riferendosi ai membri del partito esplicitamente afferma, è arrivato il momento di chiarire le posizioni di ognuno, invitando tutti a confermare o meno il pensiero politico. Nessun giro di parole, nessuna polemica chi pensa che il Pd debba sostenere Di Maio o Salvini si faccia avanti.

Ecco il post integrale di Matteo Renzi pubblicato su facebook:

Il post di Renzi su facebook

 

L’attenzione rivolta alla mia persona, afferma Renzi è senza ragione. Tanto che come si evince dal post, il segretario del Pd è quasi portato a pensare, che forse è solo un modo per i quotidiani d’intrigare maggiormente le notizie. Lanciando una freccia su dove dovrebbe realmente cadere l’attenzione giornalistica, precisamente, su Di Maio e Salvini.

Il segretario del Pd chiude il post, dichiarando che il suo percorso politico sarà da parlamentare semplice, mantenendo vivo quella fiducia conferita da vari cittadini. Ringraziando per la vita politica trascorsa, impegnandosi nel percorso che lo vede nell’opposizione. Inneggiando Viva l’Italia.

 

 

 

 

Vedi anche:

Di Maio Cavalca Le Onde Della Terza Repubblica, Salvini Pronto A Governare, Il Pd Sconfitto

Matteo Salvini: “No Coalizioni Strane. Ora Parte Il Governo Con Il Centrodestra”

Antonella Tortora

Analista Contabile, collaborato con diversi quotidiani online. Adoro scrivere, ogni notizia è degna di essere vissuta, raccontata, con cuore, emozione, passione. Raccontarle serve a renderle uniche, se non raccontate finirebbero nel labirinto del dimenticatoio. Resta un'unica verità ogni storia incorpora una piccola parte di me, che emerge in un angolino nascosto. Citazione preferita: “Il valore di una persona risiede in ciò che è capace di dare e non in ciò che è capace di prendere.” Albert Einstein