Pensionamento solo con i contributi, per le donne con sconto: ecco di cosa si tratta

Pensionamento solo con i contributi è possibile e per le donne è previsto uno sconto maggiore, ecco di cosa si tratta.

Pensionamento solo con i contributi e per le donne uno sconto maggiore, si tratta della pensione anticipata, vediamo i particolari per aderire rispondendo ai nostri lettori. La pensione anticipata fa parte delle pensioni news attualmente in vigore nel 2020.

Pensione anticipata solo con i contributi

Buongiorno mi chiamo Laura e avendo 31 anni di contributi Inps e 49 anni di età, c è la possibilità di avere una pensione? Grazie L.

Lei è molto giovane per la pensione, 49 anni sono davvero pochi per fare un’ipotesi di pensione. Ma ipotizziamo che la pensione anticipata rimanga invariata, attualmente prevede la possibilità per le donne di accedere alla pensione con 41 e 10 mesi a prescindere dell’età anagrafica; per gli uomini questo requisito aumenta di un anno, per loro sono richiesti 42 e 10 mesi di contributi. Bisogna precisare che questa misura è soggetta all’adeguamento all’aspettativa di vita, nel decreto legge n. 4/2019 l’adeguamento è stato bloccato fino al 2026. Inoltre, sempre lo stesso decreto legge ha inserito a questa misura un finestra di uscita di tre mesi. 

Questa misura fra circa dieci/undici anni le permetterà di andare in pensione. Attualmente in vigore esiste anche l’Opzione donna(58/59 anni con 35 anni di contributi), ma è davvero difficile fare un’ipotesi così lontana, anche perché mentre la pensione anticipata  una misura stabile, l’Opzione donna è soggetta al rinnovo annuale nella legge di Bilancio. 

Trova qui tutte le misure di pensione anticipata attualmente in vigore: Pensione anticipata 2020: età pensionabile, requisiti e domanda

Deroga Dini

Buon pomeriggio, una domanda semplice: la pensione con deroga Dini è ancora in vigore per tutto il 2020? Grazie dell’attenzione, aspetto risposta.

Si è possibile aderire alla deroga Dini all’età di 67 anni, se il lavoratore opta per l’opzione contributiva, è può accedere al pensionamento con meno di venti anni di contributi, nello specifico bisogna avere la seguente situazione contributiva: 

meno di 18 anni di contributi versati prima del 1° gennaio 1996;
almeno  cinque anni di contributi versati dopo il 1° gennaio 1996;
almeno un contributo prima del 1° gennaio 1996;
in totale almeno quindici anni di contributi.

Pensione contributiva con 5, 15 e 20 anni di contributi, deroghe Amato e Opzione Dini


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp
Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Angelina Tortora

Giornalista pubblicista, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Ragioniera commercialista e revisore legale iscritta all'albo. Ha collaborato per molti anni con il Caf Tutela Fiscale e con la testata Investireoggi.it area Fisco e previdenza. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”