Pensionato con Quota 100, può chiedere assegno di invalidità

Pensionato con Quota 100 e invalido al 76 per cento, ha diritto a fruire dell’assegno di invalidità, essendo anche divorziato?

La pensione Quota 100  prevede la possibilità di uscire dal lavoro a 62 anni di età e 38 anni di contributi. La misura è sperimentale ed è valida dal 2019 al 2021. Un lettore ci chiede: Buongiorno il primo settembre sono andato in pensione con la quota 100, sono invalido al 76 per 100,  vorrei se posso fare domanda per l’assegno ordinario, sono anche divorziato alla mia ex moglie le passo 400 euro al mese.

Assegno ordinario invalidità e pensione quota 100

L’assegno invalidità è regolato dalla legge 222/194, è una prestazione economico assistenziale che può essere richiesta solo dai lavoratori del settore privato o autonomi. Per i dipendenti del settore pubblico che non riescono a svolgere le loro mansioni, è prevista la pensione di inabilità parziale o totale.

 L’assegno di invalidità viene riconosciuto per tre anni, alla scadenza dovrà essere rinnovato. La domanda di riconferma dell’assegno di invalidità va presentare entro 6 mesi dalla data di scadenza del triennio e sino al 120° giorno successivo alla scadenza dell’assegno. La riconferma dell’assegno dopo tre volte consecutive diventa definitivo e si ci sono i requisiti si trasforma in pensione di vecchiaia.

Per la fruizione dell’assegno non è richiesta la cessazione del rapporto di lavoro. Viene comunque ridotto in presenza di redditi di lavoro dipendente, autonomo o di impresa, in base a determinate soglie di reddito.

La pensione quota 100 è a tutti gli effetti una pensione anticipata è quindi è incompatibile con l’assegno ordinario di invalidità.

Lei, anche se è divorziato non ha diritto ad entrambe le prestazioni.

Assegno invalidità, pensione inabilità e pensione anticipata contributiva


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instragram - Pinterest - Youtube

Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Angelina Tortora

Proprietaria, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”