Pensione anticipata di 5 anni, vecchiaia e Ape sociale nel 2020: alternative e limiti

Pensione: dubbi su la possibilità di anticipare la pensione con i fondi pensione o con l’Ape Sociale prorogata nel 2020. Inoltre, arrivati all’età pensionabile quanto tempo prima è possibile presentare domanda?

Molti i lavoratori che si avvicinano all’età pensionabile o decidono di uscire dal lavoro con la pensione anticipata, ma sono tanti i dubbi sul possesso dei requisiti richiesti e quando presentare la domanda di pensionamento. Abbiamo raggruppato vari quesiti, maggiormente su due misure pensionistiche diverse ma entrambe prevedono un anticipo di 4/5 anni dall’età pensionabile che attualmente è di 67 anni. Vediamo di cosa si tratta e quali sono i limiti di queste misure.

Uscire dal lavoro anticipando la pensione con il fondo previdenziale

Salve ho bisogno di un’informazione sulla pensione, ho un ‘invalidità al 60% circa 36 di contributi e quasi 57 di età per problemi di salute vorrei poter andare prima in pensione che possibilità ho? Grazie

Ho un fondo pensione dal 2005

Risposta: Con questi requisiti è possibile accedere alla Rendita Integrativa Temporanea Anticipata che permette un anticipo di cinque anni dall’età pensionabile, che nel 2019 è di 67 anni. Per i disoccupati di lunga durata (24 mesi) è possibile anticipare il pensionamento circa dieci anni prima.

Abbiamo esposto in quest’articolo la convenienza e i costi:Anticipare il pensionamento di 5 anni dall’età pensionabile con il fondo pensione

Per la pensione di invalidità è richiesta una percentuale dell’80%, quindi lei non rientra in questa misura.

Pensione a 67 anni

Vorrei sapere mio marito a 66 Anni quando deve andare in pensione e quando mesi prima ai fa la domanda

Risposta: Può presentare la domanda di pensionamento tre mesi prima della maturazione dei requisiti. Ricordiamo che uno dei requisiti richiesti è deve cessare l’attività lavorativa.

Ape Sociale nel 2020

1) Buon giorno cortesemente volevo un’informazione il 20 maggio compio 63 anni sono andata a lavorare a16 anni e ho 33 anni di contributi se l l’ape sociale viene rinnovata posso accedere e quanto dovrei inoltrare la domanda la ringrazio anticipatamente per la vostra disponibilità distinti saluti

Dimenticavo sono disoccupata dal 2006 grazie per la vostra risposta

Sono nata a maggio del 1957 grazie

2) Buongiorno, volevo chiedere come funziona l’ape social e che requisiti occorrono grazie

Risposta: La proroga dell’Ape Sociale è stata inserita nella bozza di Bilancio 2020, già approvata alla Camera. Quindi, anche per il 2020 ci sarà la possibilità di aderire alla misura. I requisiti richiesti sono:

  • età anagrafica di 63 anni;
  • un minimo di 30/36 anni di contributi a seconda delle tutele
  • essere in possesso di una delle seguenti tutele: disoccupato che ha almeno di tre mesi finito di percepire la Naspi; lavoratore Caregiver che da almeno sei mesi si occupa del familiare con handicap grave in regime di convivenza; lavoratore con invalidità uguale o superiora la 74%;
  • lavoratore che svolge mansioni gravosi o usuranti.

In risposta alla prima domanda: i requisiti richiesti per i disoccupati sono : 63 anni di età e 30 anni di contributi e deve aver almeno da 3 mesi finito di percepire l’indennità di disoccupazione (Naspi).

Se hai questi requisiti, appena l’Inps pubblicherà la circolare dispositiva con le modalità di adesione all’Ape Sociale 2020, potrà fare domanda.

Il requisito contributivo di 36 anni è richiesto per i lavoratori che svolgono mansioni usuranti o gravosi.

Pensione con pratica in lavorazione: notizie discordanti

Accedo con il pin al portale INPS che mi dice pratica pensione in lavorazione. Mentre l’operatore del call center dice pensione in fase di liquidazione…totalmente in dissonanza perché. Grazie.

Risposta: Se ha presentato domanda di pensionamento attraverso il patronato può chiedere a loro di fare una verifica direttamente all’Inps sullo stato della sua domanda di pensionamento.

Altrimenti, se le è possibile le conviene recarsi direttamente all’ufficio Inps di appartenenza, e chiedere lo stato della sua domanda.

È strano che dal sito non risulti la pratica in pagamento. La discordanza non è coerente, quindi le consiglio di fare una verifica diretta.

Come alternativa, può anche inviare una mail all’Inps chiedendo lo stato della sua pratica pensionistica. Troverà tutte le informazioni qui: Pensionamento Quota 100: mail da inviare per la risposta Inps, non tutti la conoscono

Ape sociale: Caregiver

Ho 27 anni contributi, 1 mese e 18 giorni al 31.12.2018 nel pubblico 65 anni. Legge 104 per madre 90enne e accompagno da maggio 2019. Richiesto riscatto della laurea triennale. Sto aspettando. Nata a marzo del 1954. Interessata s chiedere Ape Social. Grazie.

Madre inv civ 100%, legge 104 dal 2012 e accompagno dal 2019

Risposta: La proroga per il 2020 della pensione anticipata Ape Sociale è stata inserita nella bozza di Bilancio 2020, già approvata alla Camera. Possono fare domanda per questa misura pensionistica sia i dipendenti pubblici che privati.

Nel caso specifico bisogna avere la residenza con il familiare disabile ai sensi della legge 104 art. 3 comma 3 da almeno sei mesi. Inoltre, sono richiesti i seguenti requisiti: 63 anni di età anagrafica e un requisito contributivo di almeno 30 anni. Se con il riscatto della laurea arriva a 30 anni di contributi nel 2020 può fare domanda di pensione anticipata Ape Sociale.

I contributi nel riscatto della laurea, saranno accreditati solo dopo l’intero pagamento, quindi se ha previsto il pagamento a rate, deve vedere se rientra nel 2020.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp
Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Angelina Tortora

Giornalista pubblicista, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”