Pensione anticipata Ape Sociale, addio definitivo, finisce nel 2018, le novità

La pensione anticipata Ape Sociale non sarà prorogata, l’emendamento bocciato, nessuna tutela per: disoccupati, Caregiver, invalidi, lavoro gravoso.

Ragazzi buongiorno scusatemi ho letto di un emandamento respinto alla camera sulla proroga dell’ape sociale. Avete notizie?

Purtroppo, la notizia è vera, non ci sarà nessuna proroga per la stabilizzazione dell’Ape Sociale. L’emendamento proposto dal PD, è stato respinto in commissione alla Camera in sede di dibattito sullaLegge di Stabilità 2019.

L’emendamento presentato, aveva l’obiettivo di rendere strutturale la misura, che tutelava determinate categorie: caregiver, disoccupati, disabili, lavori gravosi).

Pensione anticipata Ape Sociale, speranze finite nel nulla

Sono andate a finire nel nulla, le speranze per molti lavoratori che hanno creduto nella proroga. La motivazione è stata: “il governo svolgerà un’analisi organica delle misure in materia pensionistica, prefigurando il rischio che la misura dell’APE sociale possa sovrapporsi a quella di quota 100, il che comporterebbe uno spreco di risorse“.

La Quota 100 lascierà fuori moltissimi lavoratori in difficoltà, non tutti riescono ad arrivare a 38 anni di contributi, nella crisi che ha vissuto e vive l’Italia, pochi posso far valere questo requisito, specialmente nel settore privato.

Ricordiamo che nella legge di Bilancio 2018, era stato previsto un fondo per finanziare la proroga negli anni successivi. Siamo alle solite, i governi fanno leggi e poi le cestinano, a danno dei lavoratori, come la legge Fornero che ha fatto piangere e fa piangere ancora. Il Carigever è una figura importante che va tutelato, il disoccupato di una certa età non riuscirà a lavorare, va tutelato… l’Ape Sociale era importante per queste categorie.

Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Redazione NotizieOra

Articoli redatti dai nostri esperti di Fisco, diritto ed economia.