Pensione anticipata con 61 anni di età e 33 anni di contributi è possibile?

Quali alternative di pensionamento per questo profilo lavorativo? Vediamo quali sono le opportunità con pensione anticipata, quota 100, Rita e pensione di vecchiaia.

Buongiorno ho un lavoro a tempo determinato che scade il 30 settembre a dicembre compio 61 anni è ho circa 33 anni di contributi posso accedere alla pensione anticipata?

 

La pensione anticipata tradizionale richiede, per l’accesso, come requisito 43 anni e 3 mesi di contributi per gli uomini e 42 anni e 3 mesi di contributi per le donne indipendentemente dall’età. Come può notare non può accedere a questo tipo di pensionamento per mancanza del requisito contributivo.

Se dovesse entrare in vigore, nel 2019, la quota 100 avrebbe un divieto di accesso anche a questa forma di pensione anticipata poichè i requisiti per pensionarsi con la nuove forma previdenziale dovrebbero essere di 64 anni di età e 36 anni di contributi.

pensione-anticipata-disabiliLe alternative possibili nel suo caso potrebbero essere la Rita (per approfondire Pensione Rita, i nuovi requisiti 2018, i chiarimenti da COVIP), se ha un fondo previdenziale complementare che le permetterebbe di accedere alla rendita integrativa o, in alternativa la pensione di vecchiaia al raggiungimento dei 67 anni di età. Altre alternative, al momento non ce ne sono ma nei 6 anni che la separano dalla pensione di vecchiaia il governo potrebbe varare qualche forma di pensionamento che potrebbe ricomprendere anche il suo profilo.

Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it

Redazione NotizieOra

Articoli redatti dai nostri esperti di Fisco, diritto ed economia.