Pensione anticipata contributiva a 64 anni con 20 anni di contributi: quando?

La pensione anticipata contributiva permette il pensionamento a 64 anni con soltanto 20 anni di contributi ma richiede requisiti specifici. Vediamo quali.

Abbiamo parlato, in precedenti articoli, della possibilità di accedere al pensionamento anticipato con 64 anni di età e soltanto 20 anni di contributi maturati. Esiste questa possibilità ma richiede precise e  specifiche condizioni da rispettare, la prima delle quali che i contributi maturati ricadano interamente nel sistema contributivo.

Pensione anticipata contributiva a 64 anni

Un nostro lettore ci chiede:

Ho letto il vostro articolo di una persona che diceva di avere circa venti anni di contributi e chiedeva se poteva accedere alla pensione. Io ho 64 anni a giugno 2020 ed ho maturato,al 09 2018,1034 settimana ,come da resoconto INPS in allegato.attualmente sto ancora lavorando e vi chiedo se potrei accedere alla pensione anticipata contributiva. Vi ringrazio se vorrete rispondere

Dall’estratto conto contributivo che ha allegato noto che ha contributi versati dal 1994.

Purtroppo la condizione essenziale per poter accedere alla pensione anticipata contributiva è che non siano presenti contributi maturati in un sistema diverso da quello contributivo, ovvero che non siano stati assolutamente versati contributi prima del 1 gennaio 1996.

Non è, quindi, soltanto necessario che i 20 anni di contributi richiesti per l’accesso alla pensione anticipata contributiva siano successivi a tale data ma che il richiedente non abbia neanche un contributo versato fino al 31 dicembre 1995.

Quell’anno e mezzo di contributi versati prima del 1996, quindi, le impediscono di poter beneficiare della misura.

Pensione anticipata contributiva: i requisiti

Per tutti gli altri lettori riepiloghiamo quelli che sono i requisiti di accesso alla pensione anticipata contributiva:

  • 64 anni di età
  • almeno 20 anni di contributi
  • nessun contributi versato prima del 1 gennaio 1996
  • che il primo assegno pensionistico liquidato sia pari o superiore a 2,8 volte il minimo Inps.

Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Patrizia Del Pidio

Giornalista pubblicista, oltre ad essere proprietaria e autrice presso Notizieora.it, collaboro da anni con la testata Orizzontescuola.it. Scrivere è da sempre la mia passione e farlo come professione è stata la realizzazione di un sogno. Esperta di fiscalità e pensioni mi piace rispondere ai quesiti che i miei lettori quotidianamente mi inviano per fare in modo che, nel mio piccolo, la burocrazia possa essere più facile e alla portata di tutti.