Pensione anticipata: lettera di dimissione e finestra di uscita

Quando bisogna presentare la lettera di dimissione per la pensione anticipata e qual è la finestra che bisogna attendere dopo la maturazione dei requisiti?

La pensione anticipata può essere richiesta dai lavoratori che hanno maturato un requisito contributivo: donne 41 e 10 mesi, uomini 42 e 10 mesi, indipendentemente dall’età anagrafica. Il decreto legge numero 4/2019 ha bloccato l’aspettativa di vita fino al 2026 ma ha introdotto una finestra di uscita di tre mesi dalla maturazione dei requisiti. Analizziamo come lasciare il lavoro con questa misura pensionistica rispondendo alla domanda di una nostra lettrice. 

Pensione anticipata con 41 e 10 mesi di contributi

Una lettrice ci chiede: Salve, dono una dipendente comunale a fine dicembre arrivo a 41 e 10 mesi di contributi all’età di 61 anni, quando devo presentare domanda di licenziamento per il pensionamento e quando effettivamente devo lasciare il lavoro considerando anche la finestra di uscita. Grazie

 

In riferimento alla lettera di preavviso per pensionamento, secondo la normativa vigente (D.l. 4/2019), i dipendenti del pubblico impiego devono presentarla sei mesi prima. 

La normativa per la pensione anticipata prevede una finestra di tre mesi dalla maturazione dei requisiti, in questo lasso di tempo il dipendente può scegliere di lavorare o di ritirarsi dal lavoro. Ebbene sapere che se non si lavora non si percepisce ne stipendio e ne assegno pensionistico. Mentre, se si lavora i tre mesi in più andranno a confluire nel calcolo dei contributi maturati aumentando se pur di poco, l’assegno pensionistico.

Leggi anche: Pensione anticipata 2020: è necessario lavorare 3 mesi in più?


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp
Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Angelina Tortora

Giornalista pubblicista, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Ragioniera commercialista e revisore legale iscritta all'albo. Ha collaborato per molti anni con il Caf Tutela Fiscale e con la testata Investireoggi.it area Fisco e previdenza. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”