Pensione anticipata per disoccupato con incentivo e invalido, quali alternative

Pensione anticipata per i lavoratori che hanno accettato l’incentivo delle Poste Italiane, quali possibilità considerando anche l’invalidità.

Pensione anticipata per i lavoratori che hanno accettato l’incentivo delle Poste Italiane, esaminiamo il quesito di un nostro lettore che ci segue su WhatsApp: Da Gennaio 2013 sono disoccupato a seguito dell’incentivo ricevuto dalle poste, sono Invalido Civile al 75% ho 32 anni di contributi vorrei conoscere se posso beneficiare della pensione anticipata come invalido. Grazie.

Pensione anticipata con incentivo all’uscita dal lavoro

L’uscita dal lavoro incentivante non viene considerata come una perdita del lavoro e non è soggetto all’indennità di disoccupazione Naspi. Questo inficia sulla possibilità di pensionamento con l’Ape Sociale che nelle tutele richieste, vi è anche il lavoratore che ha perso involontariamente il lavoro e ha finito di percepire la naspi da almeno tre mesi.

Sono quattro le tutele che prevede l’Ape Sociale (lavoratore disoccupato, invalido con una percentuale uguale o superiore al 74 per cento, lavoratore che assiste il familiare in situazione di handicap grave da almeno sei mesi, lavoratore che svolge mansioni usuranti e gravose).

Quindi, lei può anche accedere all’Ape Sociale in base alla sua invalidità del 75%. Oltre a queste tutele i requisiti richiesti sono 63 anni e un minimo di 30/36 anni di contributi. Poiché non scrive la sua età anagrafica non posso sapere se rientra in questa misura.

Inoltre, per la pensione anticipata di vecchiaia per invalidità è richiesta una percentuale invalidante dell’80 per cento, quindi lei non rientra in questa misura.

La Rita una valida alternativa

Una valida alternativa per i lavoratori disoccupati è la Rendita integrativa temporanea anticipata, questa misura non è per tutti, infatti richiede il versamento di cinque anni in un fondo pensione. IL requisito contributivo totale richiesto è di 20 anni e per i lavoratori disoccupati è previsto un anticipo di circa 10 anni dall’età pensionabile. È possibile leggere tutte le informazioni in quest’articolo: Pensionamento con Fondo pensione: anticipo di 5 e 10 anni

Per essere sempre aggiornati, seguiteci su: Facebook – Twitter – Gnews – Instragram – Pinterest e WhatsApp al numero +39 3515397062

Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Angelina Tortora

Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”