Pensione anticipata Quota 100 anche per chi ha chiesto l’Ape Volontario?

La pensione anticipata Quota 100 crea molti dubbi e indecisioni, un nostro lettore ci pone le seguenti domande: Buongiorno, ho 41 anni di contributi versati e continuativi, il prossimo 4 aprile 2019 compio 66 anni , sono orientato per l’uscita anticipata ape volontaria in luogo della quota 100 che probabilmente si attuerà. Mi consiglia attendere […]

La pensione anticipata Quota 100 crea molti dubbi e indecisioni, un nostro lettore ci pone le seguenti domande:

Buongiorno, ho 41 anni di contributi versati e continuativi, il prossimo 4 aprile 2019 compio 66 anni , sono orientato per l’uscita anticipata ape volontaria in luogo della quota 100 che probabilmente si attuerà. Mi consiglia attendere le sorti del governo per la quota 100 , oppure vado per l’anticipo come riportato ?
Premesso che, il prossimo 1 gennaio 2019 voglio uscire dal mondo del lavoro con l’anticipo ape, poiché secondo le mie previsioni prima di marzo aprile 2019 la quota 100 non diventa legge, pertanto un’altro anno potrebbe andar via. […]. Grazie per eventuale consiglio.

La nuova misura pensionistica Quota 100, sarà compatibile con l’Ape volontario, infatti si prevede che il lavoratore può decidere in qualsiasi momento di passare alla pensione Quota 100. 

Ricordiamo che il prestito per l’Ape volontario accompagna fino alla pensione di vecchiaia, quindi, nel caso la Quota 100 venga attuata, e si maturano i requisiti per poter aderire, l’APE si dovrà interrompere e l’interessato potrà chiedere l’estinzione anticipata del totale del finanziamento.

Riforma pensione: Quota 100 compatibile con l’Ape Volontario?

pensione precoci modulo AP116

Pensione anticipata Quota 100 in aggiunta alle misure già esistenti

La pensione Quota 100 non abolisce le misure già esistente ma è in aggiunta ad esse, in particolare con la pensione anticipata dal 2019, si potrà andare in pensione con 42 o 43 anni e tre mesi di contributi, rispettivamente per donne e uomini, indipendentemente dall’età.

Nel programma di Governo è previsto l’abbassamento del requisito per età della pensione anticipata in 41 anni e cinque mesi, non si conosce la sua fattibilità, probabilmente non verrà attuata nel 2019. 

Se la sua intenzione è quella di uscire dal mondo del lavoro il primo gennaio 2019, io le consiglio di attivare l’Ape Volontario, secondo le previsioni, potrà accedere successivamente alla Quota 100. 

Sui calcoli e sulla loro convenienza le consiglio di rivolgersi ad un patronato, oppure può fare la simulazione dell’Ape volontario attraverso il portale Inps: Pensione APE Volontario: online il Simulatore e la domanda di certificazione

Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it

Per essere sempre aggiornati, seguiteci su: Facebook – Twitter – Gnews – Instragram – Pinterest e WhatsApp al numero +39 3515397062

Redazione NotizieOra

Articoli redatti dai nostri esperti di Fisco, diritto ed economia.