Pensione anticipata RITA a 57 anni per disoccupati, come fare la domanda

Pensione anticipata RITA per disoccupati, 10 anni di anticipo dall’età pensionistica, ecco quali requisiti occorrono e come fare la domanda,

Pensione anticipata RITA per disoccupati, in quest’articolo analizzeremo come e quando è possibile andare in pensione a 58 anni, rispondendo alle richieste dei nostri lettori:

Ho 64 anni disoccupata 28 anni contributi posso accedere alla Rita? Disoccupata dal 2015.

Salve,scrivo a proposito della domanda per la pensione denominata rita di cui ho letto la articolo,ne avrei diritto nel mio caso? Sono dell’anno 1957,ho 35 anni di contributi e sono senza lavoro e quindi senza reddito,grazie.

Pensione

Pensione RITA per disoccupati

Per i disoccupati è possibile anticipare l’età pensionistica fino a 10 anni, i requisiti richiesti per accedere alla RIT, sono:

  • Cessazione dell’attività lavorativa;
  • Inoccupazione, successiva alla cessazione dell’attività lavorativa, per un periodo superiore a ventiquattro mesi;
  • Raggiungimento dell ‘età anagrafica per la pensione di vecchiaia nel regime obbligatorio di appartenenza entro i dieci anni successivi;
  • Maturazione di cinque anni di partecipazione alle forme pensionistiche complementari;
  • Requisito contributivo minimo 20 anni.

Possono fare domanda tutti i  disoccupati che si trovino in prossimità (rispettivamente di 5 0 10 anni) alla maturazione dell’età anagrafica per la pensione di vecchiaia, quale prevista al momento della presentazione dell’istanza sulla base delle disposizioni di legge, e relativa normativa attuativa, tempo per tempo vigenti. I requisiti per la rendita integrativa temporanea anticipata maturano, quindi, solamente con riferimento alla predetta tipologia di trattamento pensionistico, escludendo la possibilità che possa prendersi in considerazione, tra i requisiti per la RITA, la prossimità a eventuali pensionamenti anticipati.

Per sapere di più, leggere: RITA, con 20 anni di contributi, calcolo e convenienza


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instragram - Pinterest - Youtube

Redazione NotizieOra

Articoli redatti dai nostri esperti di Fisco, diritto ed economia.