Pensione bassa, le detrazioni con la 104 non spettano

Con la pensione minima non si possono scaricare le spese, è vero? Ecco la domanda che ci pone un nostro lettore.

Pensione bassa, perché non si possono scaricare le spese? Ecco la domanda che ci pone un nostro lettore che fruisce delle agevolazioni fiscali per disabili con legge 104 art. 3 comma3: Buongiorno, ho comprato una macchina e ho la 104.Ma non mi fanno le agevolazioni perché dicono che ho la pensione bassa e non pago le tasse. È vero? Grazie MILLE

Con la pensione minima non si possono detrarre le spese

Purtroppo, la pensione minima non permette la detrazione di spese sanitarie, detrazione del 19% su acquisto auto disabili, ecc.

In effetti sulla pensione minima non ci sono imposte da pagare e quindi non si può operare nessuna detrazione, quindi riassumendo se non c’è capienza nelle imposte, non si può operare la detrazione.

Anche se lei ha diritto alla detrazione del 19% sull’acquisto auto con legge 104 art. 3 comma 3, non può avere il rimborso, perché la sua pensione non è tassata. Questo vale anche per tutte le detrazioni, anche per le spese sanitarie.

Spese mediche sanitarie con legge 104, detrazione nel modello 730


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instragram - Pinterest - Youtube

Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Angelina Tortora

Proprietaria, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”