Pensione casalinghe 2018, la domanda a 57 anni

Pensione casalinghe rinnovata anche per il 2018, è possibile fare domanda già a 57 anni , ecco come…

Rinnovata anche per il 2018 la pensione casalinghe, è possibile presentare la domanda all’INPS a 57 anni e con un massimo di 5 anni di contributi versati anche in forma volontaria.

I beneficiari

Possono fare richiesta alla pensione casalinghe 2018 tutte le persone che si occupano della casa e della famiglia senza essere retribuite. L’INPS con questa misura tutela le casalinghe. 

È possibile fare accedere alla pensione iscrivendosi ad un apposito fondo casalinghe INPS, che un’età minima di 57 anni e 7 mesi, oppure quella di vecchiaia, che prevede un’età minima di 65 anni e 7 mesi. Il requisito richiesto è di aver almeno 5 anni di contributi versati, anche e in forma volontaria.

Requisiti pensione casalinghe 2018 e Fondo

Si possono iscrivere al Fondo casalinghe, tutti quelli che possiedono i seguenti requisiti:

  • avere almeno 16 anni e non più di 65 anni;
  • svolgere un’attività in famiglia, connessa con le tue responsabilità familiari, senza vincoli di subordinazione;
  • non essere titolare di una pensione diretta;
  • non avere rapporti di lavoro dipendente o autonomo. Ad eccezione di un lavoro part-time con uno stipendio molto basso e che non raggiunga il minimale contributivo.

Pensione casalinghe 2018: come si calcola

Il calcolo viene fatto con il sistema contributivo, vengono considerati i contributi versati e accantonati e rivalutati secondo la media quinquennale del Pil e secondo il coefficiente di trasformazione. Questo tipo di pensione non è integrabile al minimo.

Leggi anche: Pensione anticipata Ape Volontario, finalmente si percepirà l’assegno


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instragram - Pinterest - Youtube

Angelina Tortora

Proprietaria, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”