Pensione complementare Poste, si somma ai contributi obbligatori?

La pensione integrativa di Poste Italiane può cumularsi ai contributi derivanti da lavoro dipendente? Vediamo.

L’assicurazione pensionistica privata, solitamente, è un fondo che permette di avere una pensione integrativa da sommare alla pensione derivante dai contributi obbligatori.Nel particolare la previdenze di Poste Italiane è un piano pensionistico individuale di tipo assicurativo che permette, al momento del pensionamento di beneficiare di cifre aggiuntive.

Previdenza complementare

Una nostra lettrice ci scrive:

Io sto pagando una assicurazione pensionistica alle poste dello stato .la mia domanda e può essere accumulata ai contributi pensionistici . chi può farmi chiarezza visto che alle poste non mi anno saputo dare risposta?.. grazie anticipatamente…

L’assicurazione pensionistica che paga, quindi, le permetterà un domani, di avere una pensione complementare che si sommerà a quella derivante dai contributi pensionistici. Le due cose, però, non possono essere accumulate come un’unica pensione.  I contributi pensionistici daranno luogo, a suo tempo, ad una pensione erogata dall’INPS mentre la pensione integrativa che sta pagando presso Poste Italiane darà luogo ad una cifra in più, da aggiungere alla pensione dell’INPS, erogata dal fondo pensione integrativo.

La pensione di Poste Italiane, quindi, rappresenta, alla conclusione della vita lavorativa, una seconda rendita su cui il beneficiario potrà contare. La pensione integrativa, infatti, permette ai lavoratori di tutelarsi da una eventuale pensione Inps troppo bassa che non permetta di arrivare a fine mese facendo una vita dignitosa.

Non può, quindi, accumulare quanto versato nell’assicurazione pensionistica con Poste Italiane ai suoi contributi derivanti da lavoro poichè si tratta di due istituti differenti che hanno, anche, una finalità diversa. Per la pensione INPS, quindi, potrà contare soltanto sui contributi effettivamente versati.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp
Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Patrizia Del Pidio

Giornalista pubblicista, oltre ad essere proprietaria e autrice presso Notizieora.it, collaboro da anni con la testata Orizzontescuola.it. Scrivere è da sempre la mia passione e farlo come professione è stata la realizzazione di un sogno. Esperta di fiscalità e pensioni mi piace rispondere ai quesiti che i miei lettori quotidianamente mi inviano per fare in modo che, nel mio piccolo, la burocrazia possa essere più facile e alla portata di tutti.