Pensione di anzianità a 62 anni o pensione di vecchiaia?

Che fine ha fatto la pensione di anzianità che permetteva il pensionamento con 62 anni e 35 anni di contributi o solo con 40 anni di contributi? Adesso cosa c’è al suo posto?

Un lettore ci chiede della pensione di anzianità che permetteva il pensionamento con 35 anni di contributi e requisito anagrafico  pari a 62 anni o 40 anni di contributi. Questa misura è stata sostituita dalla riforma Monte-Fornero con la pensione anticipata che prevede: 42 e 10 anni (uomini) o 41 e 10 anni (donna) di contributi indipendentemente dall’età. Analizziamo il caso del nostro lettore

Pensione di anzianità o pensione di vecchiaia?

Sono una ex dipendente postale, con la presente vi chiedo quanto segue:

Ho 62 anni, ho maturato 31 anni di versamenti all’Inps, ho maturato la pensione di anzianità. Posso presentare l’istanza per ottenerla?

Grazie di un vostro sollecito Riscontro

Cordiali saluti

Pensionamento a 62 anni

La pensione di anzianità non esiste più, esiste quella di vecchiaia e richiede i seguenti requisiti: 67 anni di età e 20 anni di contributi. Con 62 anni e 31 anni di contributi, può accedere al pensionamento con la Rendita Integrativa Temporanea Anticipata (RITA), se ha versato almeno 5 anni in un fondo previdenziale.

Va chiarito che più alto il valore versato nel fondo, più è alta la rendita percepita che accompagna fino alla maturazione dei requisiti per la pensione di vecchiaia. Questa misura è conveniente solo se si è accumulato un buon capitale, inoltre conviene anche a livello fiscale.

I requisiti richiesti  per un anticipo di massimo di 5 anni sono:  cessazione del rapporto di lavoro (autonomo o dipendente); il lavoratore deve trovarsi non più di 5 anni alla maturazione dell’età per la pensione di vecchiaia (accessibile dal 2020 a 62 anni); un requisito contributivo minimo di 20 anni e minimo 5 anni di partecipazione al sistema di previdenza complementare.

Per tutte le informazioni consiglio di leggere la nostra guida dettagliata: Pensionamento con la RITA: requisiti, aspetto fiscale e convenienza, guida completa


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp
Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Angelina Tortora

Giornalista pubblicista, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”