Pensione di cittadinanza: a chi spetta e come fare domanda

Pensione di cittadinanza e abolizione legge Fornero, la nuova prestazione pensionistica a chi spetta e come fare domanda.

La pensione di cittadinanza, sarà la prossima mossa che si aspetta dall’esecutivo, La misura impegnerà il prossimo Governo 5 stelle e vedrà una revisione della legge Fornero. L’insieme delle misure da mettere in pratica potrebbe prevedere anche l’introduzione della pensione di cittadinanza.

La pensione di cittadinanza è una misura proposta dal Movimento 5 stelle, i cittadini aspettano con ansia che questa prestazione in campo pensionistico, venga approvata come promesso.

Cosa prevede la pensione di cittadinanza e chi può beneficiarne?

Lo scopo di questa prestazione è di tutelare le categorie più deboli, nello specifico la pensione di cittadinanza, sarà messa in atto per i pensionati che sono costretti a vivere con un assegno sotto la soglia di povertà, tale soglia è stata stabilita dall’ISTAT in 780 euro.

Requisiti

I requisiti non sono stati ancora indicati, si legge che la misura sarà percepita ad “integrazione per chi ha una pensione molto bassa, inferiore ai 780 euro”. Per stabilire di che entità sarà l’integrazione è stata creata una tabella:

  • pensione di 250 euro, integrazione di 530 euro;
  • pensione di 300 euro, integrazione 480 euro;
  • pensione di 400 euro, integrazione di 380 euro;
  • pensione di 500 euro, integrazione di 280 euro; pensione di 600 euro, integrazione di 180 euro;
  • pensione di 700 euro, integrazione di 80 euro.

Per maggiori informazioni sul programma politico del Movimento 5 Stelle, leggere l’articolo: Programma Movimento 5 Stelle

Come verrà modificata la Legge Fornero?

Molte speranze nutrono i cittadini nell’abolizione o modifica sostanziale della Legge Fornero. Il Movimento 5 stelle, ha previsto nel suo programma: “Smantellamento legge Fornero in 5 anni; ampliamento categorie dei lavori gravosi; estensione della quota 100 a tutti i lavoratori; quota 41 per i precoci e opzione donna; pensione di cittadinanza per chi ha meno di 780 euro mensili”.

Leggi anche: Pensione lavoratori precoci, l’INPS comunica le nuove regole per il caregiver e i nuovi lavori gravosi


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Angelina Tortora

Giornalista pubblicista, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”