Pensione e dubbi sull’accesso, la misura e i contributi volontari

E’ possibile raggiungere il requisito contributivo per accedere alla pensione anticipata versando i contributi volontari? Cerchiamo di indagare anche sulle possibilità offerte da altre misure previdenziali.

Cerchiamo di rispondere ai dubbi e alle perplessità dei nostri lettori in materia previdenziale affrontando temi come l’opzione donna, la pensione anticipata con quota 100 o senza e la possibilità di accedere ad un pensionamento anticipata grazie al raggiungimento del requisito contributivo con versamento dei contributi volontari.

Quando vado in pensione

Una nostra lettrice ci chiede: Posso fare la domanda opzione donna 37 e 5 mesi contributi e 58 anni fatti settembre 2019

Si non appena viene pubblicato il decreto attuativo che permette la presentazione della domanda. La pensione, in ogni caso, avrà decorrenza da settembre 2020.

Un altro lettore ci chiede: Sono disoccupato dal 2017 ho 62anni quando vado in pensione

Molto dipende da quanti anni di contributi ha versato. Se ha almeno 38 anni di contributi, infatti, può accedere alla pensione con la quota 100 fin da subito. Se compie i 63 anni nel corso del 2020, invece, ed ha almeno 30 anni di contributi può accedere entro il 31 dicembre 2020 alla pensione con Ape sociale. In alternativa, se non rientra in nessuna di queste due misure deve attendere il compimento dei 67 anni per accedere alla pensione di vecchiaia.

Pensione anticipata con contributi volontari

Un’altra lettrice ci chiede:

Salve,

sono una donna di 56anni con contributi 35anni,sono stata licenziata e da settembre 2019 percepisco la naspi, tra 2 anni scade,mi ritrovo con 37 anni di contributi e 58 di eta’.

Posso versarmi volontariamente i 3 o 4 anni di contributi che mi mancano per i famosi 41. In modo che’ a 61 posso fare domanda per pensione? Grazie attendo risposta

Ovviamente è possibile raggiungere i requisiti contributivi richiesti per l’accesso ad una misura pensionistica anche versando contributi volontari. Da precisare, però, che potrà chiedere l’autorizzazione al versamento dei volontari solo alla scadenza della Naspi. Potrà iniziare, quindi, il versamento dei contributi volontari tra 2 anni e dovrà proseguire nel versamento per ulteriori 3 anni e 10 mesi (poi si faccia fare un conteggio preciso dei contributi mancanti).


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instragram - Pinterest - Youtube

Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Patrizia Del Pidio

Giornalista pubblicista, oltre ad essere proprietaria e autrice presso Notizieora.it, collaboro da anni con la testata Orizzontescuola.it. Scrivere è da sempre la mia passione e farlo come professione è stata la realizzazione di un sogno. Esperta di fiscalità e pensioni mi piace rispondere ai quesiti che i miei lettori quotidianamente mi inviano per fare in modo che, nel mio piccolo, la burocrazia possa essere più facile e alla portata di tutti.