Pensione e prepensionamenti a 59 e 67 anni: vediamo le alernative

Vediamo le prospettive di pensionamento per chi ha 67 anni e lavora nel mondo della scuola e per chi, disoccupato, ha soltanto 59 anni di età.

Vediamo le possibilità di pensionamento e prepensionamento con 67 e 59 anni di età in base ai requisiti posseduti dai nostri lettori che ci hanno scritto proprio per una consulenza previdenziale. Ricordiamo a tutti i lettori che è possibile scriverci per avere la propria consulenza gratuita all’indirizzo mail riportato sotto tutti i nostri articoli.

Prepensionamento e pensionamento

I nostri lettori ci hanno scritto chiedendo:

  1. Salve buonasera io sono un ex dipendente ho smesso di lavorare nel 2008 a tutt’ora ho maturato 33 anni di contributi  (anche quelli figurativi ) e 59 anni di età con questa opzione rita potrò andare in pensione? Ringrazio anticipatamente e confido in una risposta buona serata. 
  2. Compio 67 anni l’8 aprile, sono insegnante elementare. Quando andrò in pensione?

Procediamo a rispondere ai nostri lettori in base ai loro requisiti contributivi ed anagrafici per la misura previdenziale più vicina e più conveniente.

1)Con la RITA è possibile accedere al pensionamento, per i lavoratori disoccupati, con almeno 57 anni di età, almeno 20 anni di contributi versati e con l’adesione ad un fondo previdenziale complementare in cui siano stati versati almeno 5 anni di contributi. Se non ha mai aderito ad un fondo complementare, di conseguenza, non può accedere al pensionamento con la RITA, e con i suoi requisiti contributivi ed anagrafici, ad escluisione della pensione di vecchiaia al compimento dei 67 anni di età, può sperare in un pensionamento anticipata solo con un’eventuale proroga dell’Ape sociale che richiede minimo 63 anni di età.

2)Compiendo i 67 anni ad aprile 2020 a lei spetta il pensionamento il 1 settembre dello stesso anno: gli insegnanti, infatti, che maturano i requisiti di accesso alla pensione dal 1 gennaio 2020 al 31 dicembre 2020 hanno accesso alla quiescenza il 1 settembre dello stesso anno. Nel suo caso, tra l’altro, scatta il pensionamento d’ufficio per raggiunti limiti di età e sarà collocata a riposo a partire dal 31 agosto 2020 con decorrenza della pensione il giorno successivo.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp
Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Patrizia Del Pidio

Giornalista pubblicista, oltre ad essere proprietaria e autrice presso Notizieora.it, collaboro da anni con la testata Orizzontescuola.it. Scrivere è da sempre la mia passione e farlo come professione è stata la realizzazione di un sogno. Esperta di fiscalità e pensioni mi piace rispondere ai quesiti che i miei lettori quotidianamente mi inviano per fare in modo che, nel mio piccolo, la burocrazia possa essere più facile e alla portata di tutti.