Pensione opzione donna insegnante: quando la decorrenza con finestra?

Quando la decorrenza del trattamento pensionistico con opzione donna nel 2020 per un dipendente del comparto scuola?

Il pensionamento con il regime sperimentale opzione donna è stato prorogato anche per il 2020 e potranno accedervi le lavoratrici dipendenti che avranno maturato i 35 anni di contributi e i 58 anni di età entro il 311 dicembre 2019 e le lavoratrici autonome che, per la stessa data avranno maturato i 35 anni di contributi e 59 anni di età. La platea delle beneficiarie, quindi, si allarga alle dipendenti del 11961 e alle autonome del 1960. Si ricorda che per la decorrenza della pensione occorre attendere 12 mesi dal raggiungimento dei requisiti. Ma cosa accade nel comparto scuola?

Pensione opzione donna nel comparto scuola

Una nostra lettrice ci chiede:

 Buongiorno, sono un insegnante e maturo i requisiti dell’opzione donna al 31/12/2019 io dovrei andare in pensione al primo settembre 2020 e poi riceverei la pensione 12 mesi dopo. Ho interpretato correttamente? Fatemi sapere grazie.

Ai lavoratori del comparto scuola si applica l’articolo 59, comma 9 della legge n. 449/1997, che così recita: “Per il personale del comparto scuola resta fermo, ai fini dell’accesso al trattamento pensionistico, che la cessazione dal servizio ha effetto dalla data di inizio dell’anno scolastico e accademico, con decorrenza dalla stessa data del relativo trattamento economico nel caso di prevista maturazione del requisito entro il 31 dicembre dell’anno.”.

Questo significa che per i lavoratori del comparto scuola non si applicano le stesse finestre di attesa valide per la totalità dei dipendenti avendo in questo comparto un’unica finestra di uscita annuale il 1 settembre.

Maturando i requisiti di accesso il 31 dicembre 2019 lei potrà, presentando domanda di cessazione dal servizio entro il 29 febbraio 2020, accedere al pensionamento direttamente dal 1 settembre 2020 e ricevere la pensione sempre dal 1 settembre 2020. In pratica, invece di attendere una finestra di 12 mesi nel suo caso ne attende soltanto 8, con decorrenza della pensione il 1 settembre.

 


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instragram - Pinterest - Youtube

Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Patrizia Del Pidio

Giornalista pubblicista, oltre ad essere proprietaria e autrice presso Notizieora.it, collaboro da anni con la testata Orizzontescuola.it. Scrivere è da sempre la mia passione e farlo come professione è stata la realizzazione di un sogno. Esperta di fiscalità e pensioni mi piace rispondere ai quesiti che i miei lettori quotidianamente mi inviano per fare in modo che, nel mio piccolo, la burocrazia possa essere più facile e alla portata di tutti.