Pensione Opzione donna nel 2020, i contributi mancanti si possono versare?

Pensione anticipata Opzione donna nel 2020, cosa fare se manca per poco il requisito contributivo? Analizziamo i requisiti richiesti.

La proroga pensione opzione prorogata nel 2020 contiene requisiti diversi rispetto a quella del 2019. Nello specifico potranno accedere alla misura pensionistica le lavoratrici che matureranno entrambi i requisiti richiesti entro il 31 dicembre 2019. Analizziamo i requisiti della nuova misura rispondendo ad una nostra lettrice.

Requisiti pensione Opzione donna nel 2020

Potranno accedere alla misura le lavoratrici dipendenti con 58 anni di età e le lavoratrici autonome con 59 anni di età che hanno maturato un requisito contributivo di 35 anni entro il 31 dicembre 2019, la misura estende il beneficio anche alle nate del 1960/1961.

Ricordiamo che la misura è penalizzante per due fattori:

  • esclusi dal montante contributivo i contributi figurativi per disoccupazione, malattia e alcuni periodi di maternità (art. 1 comma 40 legge 335/95);
  • calcolo interamente contributivo, che in base alla carriera lavorativa può portare ad una riduzione dell’assegno pensione rispetto all’ultimo stipendio percepito di circa il 25 -30%.

Cosa fare se non si raggiunge il requisito contributivo

Buongiorno, vorrei avere una delucidazione. Ho 58 anni compiuti a ottobre e al 31/12/19 mi mancheranno solo 5/6 mesi forse anche meno per arrivare ai35 anni di contributi richiesti. E ‘possibile accedere comunque versando i contributi mancanti e se si entro quando e chi mi può fare il conteggio? Inoltre, la pratica quando va veramente fatta per procedere? Grazie A.

Mi dispiace, ma non è possibile, per il versamento dei contributi volontari bisogna essere autorizzati dall’Inps e aver cessato o interrotto l’attività lavorativa. Inoltre, i contributi volontari non possono essere versati in un’unica soluzione ma trimestralmente per il periodo in corso.

Lei, almeno per il 2020 non rientra nella misura, se sarà prorogata anche nel 2021 potrà aderire.

Pensione Opzione donna: la penalizzazione anche con maggiori contributi? Le 3 variabili da considerare


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp
Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Angelina Tortora

Giornalista pubblicista, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Ragioniera commercialista e revisore legale iscritta all'albo. Ha collaborato per molti anni con il Caf Tutela Fiscale e con la testata Investireoggi.it area Fisco e previdenza. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”