Pensione Opzione donna nel 2020: quali possibilità di una proroga?

Pensione opzione donna: quali speranze per chi raggiunge i requisiti nel 2020? Vediamo nel dettaglio.

Il regime sperimentale opzione donna permette di anticipare il pensionamento delle donne in possesso di almeno 35 anni di contributi fino a 9 anni prima rispetto all’accesso alla pensione di vecchiaia. Purtroppo l’accesso alla misura non è permesso indistintamente a tutte le donne ma solo a quelle che sono riuscite a centrare i  requisiti contributivi ed anagrafici entro la data stabilita dalla normativa. Tutte le altre donne, a meno che non intervenga una proroga nella prossima legge di Bilancio, ne sono escluse.

Pensione opzione donna nel 2020

Una nostra lettrice ci pone una domanda che interessa sicuramente moltissime donne: Buongiorno, chiedo lumi in quanto in novembre compirò 61 anni e in febbraio 2020 maturo i 35 anni ci contribuzione.posso sperare di accedere alla pensione opzione donna? Grazie.

Attualmente per poter accedere alla pensione anticipata con opzione donna è necessario aver maturato, entro il 31 dicembre 2018, almeno 35 anni di contributi ed aver compiuto 58 anni per le lavoratrici dipendenti e 59 per quelle autonome entro la stessa data.

Non ci è ancora dato sapere se vi sarà nella legge di Bilancio 2020 una proroga alla misura nè se saranno riconfermati, in caso di proroga, gli stessi requisiti di accesso.

Maturando lei i 35 anni di contributi nel 2020 per poter accedere alla pensione con l’opzione donna avrebbe bisogno di una proroga che estendesse il raggiungimento dei requisiti alla fine del 2020. L’unica speranza di accedere, quindi, alla pensione con il regime sperimentale è questa.

Per essere sempre aggiornati, seguiteci su: Facebook – Twitter – Gnews – Instragram – Pinterest e WhatsApp al numero +39 3515397062

Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Patrizia Del Pidio

Sono attualmente direttrice responsabile della testata online Investireoggi.it e collaboro da anni con la testata Orizzontescuola.it.Scrivere è da sempre la mia passione e farlo come professione è stata la realizzazione di un sogno. Esperta di fiscalità e pensioni mi piace rispondere ai quesiti che i miei lettori quotidianamente mi inviano per fare in modo che, nel mio piccolo, la burocrazia possa essere più facile e alla portata di tutti.