Pensione Opzione donna rinnovata nel 2020 requisiti al 31 dicembre 2019, novità nella legge di Bilancio 2020

Proroga Opzione donna anche per il 2020 con la maturazione dei requisiti al 31 dicembre 2019, novità nella legge di Bilancio 2020.

Proroga Opzione donna anche per il 2020 con la maturazione dei requisiti al 31 dicembre 2019. Finalmente potranno accedere alla misura anche le lavoratrici nate nel 1960/1961. Ecco cosa prevede l’articolo 55 della legge di Bilancio 2020

Art. 55 – Opzione donna

1. All’articolo 16, del decreto legge 28 gennaio 2019, n. 4, convertito con modificazioni dalla legge 28 marzo 2019, n. 26, al comma 1, le parole “il 31 dicembre 2018” sono sostituite dalle seguenti: “il 31 dicembre 2019” e al comma 3 le parole “entro il 28 febbraio 2019” sono sostituite dalle seguenti: “entro il 29 febbraio 2020”.

Pensione Opzione donna 2020: requisiti

Potranno accedere alla misura le lavoratrici dipendenti con 58 anni di età e le lavoratrici autonome con 59 anni di età che hanno maturato un requisito contributivo di 35 anni entro il 31 dicembre 2019, la misura estende il beneficio anche alle nate del 1960/1961.

Ricordiamo che questa è una misura che permette un anticipo consistente per le lavoratrici, ma ha una penalizzazione sull’assegno pensionistico di circa il 25-30% dall’ultima retribuzione percepita. 

Per approfondimenti consigliamo di leggere: Penalizzazione rivista per Opzione donna nel 2019? La circolare Inps


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Angelina Tortora

Giornalista pubblicista, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”