Pensione Quota 100 e abolizione della legge Fornero, le ultime novità della Riforma pensioni

Riforma pensioni allo studio al Governo: Quota 100 e legge Fornero saranno abolite, ecco le ultime novità che saranno inserite nella legge di Bilancio 2020.

Con le ultime novità della Riforma pensioni che vede l’abolizione della pensione quota 100 crescono le preoccupazioni dei lettori, analizziamo le ultime indiscrezioni rispondendo ai nostri lettori. 

Riforma pensioni: Quota 100 e legge Fornero

Il nuovo Governo giallo-rosso è allo studio sulla riforma pensioni e sono molto preoccupanti le ultime indiscrezioni sulla pensione Quota 100, che secondo gli studiosi nella legge di Bilancio 2020  vedrà la sua fine al termine della sperimentazione ed esattamente nel 2021.

I sindacati non ci stanno e scenderanno in campo a novembre  a favore della quota 100 e contro la sua abolizione. Ricordiamo che questa misura rende possibile il pensionamento con 62 anni di età e 38 anni di contributi. Una misura voluta fortemente dalla Lega e resa ufficiale con il decreto-legge n. 4/2019. Questa svolta del nuovo Governo giallorosso sulla misura pensionistica non piace né ai sindacati né ai cittadini.

La legge di Bilancio 2020 vedrà l’abolizione della legge Fornero, dopo la presentazione della Nota del DEf, Di Maio ha dichiarato pubblicamente, il superamento della legge Fornero dal 2019 è stata una priorità del Governo.

Pensione Quota 100 – FAQ aggiornate

1) Salve. Nel 2021 avrei raggiunto quota 100. Lavoro come impiegata e l’azienda ha messo un bonus di fuoriuscita volontaria da confermare per chi volesse entro il 30 settembre. Inoltre, si usufruisce di 2 anni di naspi… Ora con questo nuovo assetto politico non so cosa fare…. Se rischiare o no. Grazie se mi rispondete

2) Buongiorno, sono un’insegnante della scuola dell’infanzia vorrei gentilmente chiedere visto che il 4 Dicembre 2019 compirò 62 anni con 38 anni di contributi nel 2020. Mi piacerebbe sapere se anche dovessero cambiare le condizioni con il nuovo governo nascente, potrò avere la garanzia di andare in pensione nel Settembre 2020? Grazie in anticipo se mi risponderete

Risposta: La quota 100 almeno per il periodo di sperimentazione compreso dal 2019 al 2021 sarà operativa. Quindi, per entrambe le domande, si potrà accedere negli anni 2020 e 2021. Come sopra menzionato, il nuovo Governo non intende prorogarla, quindi se la situazione non cambia, si esaurirà nel 2021.

Per essere sempre aggiornati, seguiteci su: Facebook – Twitter – Gnews – Instragram – Pinterest e WhatsApp al numero +39 3515397062


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp
Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Angelina Tortora

Giornalista pubblicista, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Ragioniera commercialista e revisore legale iscritta all'albo. Ha collaborato per molti anni con il Caf Tutela Fiscale e con la testata Investireoggi.it area Fisco e previdenza. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”