Pensione Quota 100 e M5s – Pd, conviene la domanda subito o aspettare il 2020?

Pensione Quota 100 cosa succederà con la crisi di Governo? Conviene fare domanda subito nel caso in cui venga cancellata o aspettare?

La crisi di Governo ha creato molte preoccupazioni nei lavoratori che si accingono a fare domanda di pensione con Quota 100. La paura più grande è quella di rimanere senza lavoro e senza pensione. Un lettore che ci segue su WhatsApp ci ha posto la seguente domanda: Buonasera, leggo spesso i vostri interventi su tema pensioni sempre molto chiari e precisi, seguo sempre sul sito le Sue chiare risposte in materia pensioni. Ho quasi 42 anni di contributi e 63 anni di età e volevo fare domanda di pensione quota 100 ai primi di settembre, dando così i 4 mesi (ma credo possa accordarmi anche su tre) necessari di preavviso alla mia azienda e andare in pensione il 1/1/20. Poi è caduto il governo e con esso tutte le mie certezze. La prego gentile dottoressa, rischio qualcosa in tal senso? Devo forse anticipare l’uscita a dicembre 2019? In questo caso sarei al riparo da eventuali abrogazioni di legge? La ringrazio molto e la saluto cordialmente. Con stima  

Pensione Quota 100: quando fare la domanda?

Gent.mo, la possibile coalizione tra il M5s e Pd, secondo le ultime indiscrezioni sulla Riforma pensioni, prevede una riduzione della Quota 100, vorrebbero ridurre la sperimentazione ad un anno. Se per ipotesi quest’accordo fra le due forze politiche sia effettuato e venga ridotta effettivamente la quota 100, nel suo caso non ci dovrebbero essere problemi. In quanto, hanno chiarito che le domande in atto potranno beneficiare della misura. Quindi, se lei presenterà la domanda di pensionamento a settembre potrà accedere a gennaio 2020.

Chiunque presenterà la domanda di pensionamento nel 2019 per il 2020 potrà accedere alla misura.

Comunque queste sono ipotesi che a breve sapremo se sono fattibili o si torna alle urne e si voterà per il nuovo Governo.

Per essere sempre aggiornati, seguiteci su: FacebookTwitterGnewsInstragram e WhatsApp al numero +39 3515397062


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp
Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Angelina Tortora

Giornalista pubblicista, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Ragioniera commercialista e revisore legale iscritta all'albo. Ha collaborato per molti anni con il Caf Tutela Fiscale e con la testata Investireoggi.it area Fisco e previdenza. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”