Pensione Quota 100: in attesa dell’autorizzazione che blocca il pensionamento

Pensione anticipata Quota 100, bloccate le domanda di contributi versati in Italia + Estero, bisogna attendere un’autorizzazione da Roma?

Molti i lettori che stanno vivendo le criticità della pensione anticipata quota 100, come il nostro lettore: Buon giorno, avrei bisogno di una vostra gentile risposta in merito al seguente quesito per quota 100: In aprile 2019 ho presentato presso INPS sede di Genova la domanda di pensione per quota 100 avendone i requisiti anagrafici. La mia contribuzione è tutta italiana, tranne gli ultimi 3 anni in cui ho lavorato in Svizzera a Lugano. La Svizzera ha mandato regolare modello E 205 a INPS Genova che lo ha recepito.

Tuttavia, ad un incontro degli scorsi giorni presso gli uffici INPS mi hanno detto che per l’utilizzo di tali contributi esteri ai fini della liquidazione della pensione, devono aspettare una conferma scritta da parte del ministero di Roma che li autorizzi in tal senso. 

Tutto ciò capirete mi ha fatto trasecolare certo della validità e della conformità di legge, oltre a farmi piombare nella assoluta disperazione essendo senza lavoro. 

Grato per una vostra risposta chiarificatrice in tal senso. Cordiali salut

Pensione Quota 100: criticità per i contributi versati all’estero

Nelle circolari attuative Inps non viene messo nessun limite ai contributi versati all’Estero. Anzi, precisa che anche i lavoratori che hanno avuto una carriera discontinua possono avvalersi del cumulo contributivo. Abbiamo trattato l’argomento in quest’articolo indicato i paesi convenzionati e non convenzionati: Contributi versati all’Estero utili alla pensione quota 100

Anche se non sussiste nessun limite, l’Inps non elabora le domande con un requisito contributivo di 38 anni con contributi Italia + Estero, anche se i richiedenti hanno pienamente diritto.

L’Inps dovrà chiarire al più presto questa situazione, il mio consiglio è quello di presentare una diffida dettagliata all’Inps da inviare a mezzo pec; oppure rivolgersi ad un avvocato.

Ho realizzato un modello generico di diffida, lo può personalizzare indicando tutte le informazioni relative alla sua domanda pensionistica: Come inviare diffida all’INPS (modulo)

Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Angelina Tortora

Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”