Pensione quota 100: sarà strutturale o a scadenza?

FIno a quando sarà possibile fruire della quota 100 per il pensionamento? La misura sarà strutturale o a scadenza?

Buon giorno,

tra 3 anni avrò 62 e 41 e mezzo di contributi posso andare in pensione?

Oppure devo aspettare di avere 42 anni e 6 mesi ?

 

Purtroppo non so darle una risposta certa: fino a quando non sarà pubblicato il decreto attuativo della quota 100 non si saprà se la misura avrà una scadenza nel tempo o sarà strutturale. Se avrà una scadenza, infatti, non è detto che fra 3 anni sia ancora possibile fruirne ed in quel caso dovrebbe attendere di maturare i requisiti necessari per accedere alla pensione anticipata con requisiti richiesti dalla Riforma Fornero.

Sempre che prima non venga attuata la pensione con 41 anni di contributi per tutti annunciata dal governo e pianificata per il 2020 che, secondo le intenzioni dell’esecutivo, dovrebbe prendere il posto dell’attuale pensione anticipata.

Se, invece, la quota 100 sarà strutturale, e cioè valida per sempre, potrà accedervi non appena compie i 62 anni di età.

Siamo in un momento di grandissima confusione in ambito previdenziale e nei prossimi anni potrebbero esserci cambiamenti radicali nelle misure che permettono il pensionamento se il governo metterà in pratica la sua idea di abolire e smantellare la Legge Fornero (cosa che ovviamente potrebbe richiedere diversi anni o potrebbe non essere mai portata del tutto a compimento).

Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Redazione NotizieOra

Articoli redatti dai nostri esperti di Fisco, diritto ed economia.