Pensione Quota 100: si apre ai lavoratori con isopensione e assegno di solidarietà

Pensione anticipata Quota 100, l’Inps fornisce chiarimenti in merito ai lavoratori titolari di assegno di solidarietà e isopensione.

La pensione anticipata Quota 100 si apre ai lavoratori titolari dell’assegno straordinario di solidarietà e dell’ isopensione. I chiarimenti sono stati forniti dall’Inps con il messaggio n. 2251 del 14 giugno. Inizialmente questa facoltà era preclusa, nello specifico il decreto-legge n. 4/2019 del 29 gennaio 2019 ha escluso la possibilità di anticipare la decorrenza dell’assegno straordinario di solidarietà e dell’isopensione. La norma lasciava un buco interpretativo in quanto non chiarisca l’eventualità in cui venissero maturati i requisiti per Quota 100 (62 anni di età + 38 di contributi) prima della scadenza naturale dei trattamenti pensionistici quali: pensione di vecchiaia e pensione anticipata.

Pensione anticipata Quota 100: i chiarimenti Inps

Il messaggio l’Inps chiarisce che non esclude la possibilità ai lavoratori che sono già titolari di questi trattamenti la possibilità di accedere alla pensione anticipata con i requisiti di Quota 100. Si tratta di una facoltà che riporta ad operare una scelta con tutte le considerazioni legate ai vari trattamenti.

Le cose da considerare per la scelta

Il lavoratore nel considerare la scelta da operare dovrà tenere presente diversi fattori, se opera l’opzione di pensionamento anticipato con quota 100:

  • cessare anticipatamente l’assegno di isopensione o straordinario priva il lavoratore della contribuzione correlata versata dalle aziende, con il rischio di conseguire un assegno inferiore a quello a cui avrebbe diritto alla scadenza naturale dei trattamenti (isopensione – assegno di solidarietà).
  • Scegliendo Quota 100 non sarà possibile cumulare i redditi di lavoro, a differenza degli assegni di isopensione e di solidarietà che prevedono la possibilità di percepire l’assegno e lavorare.

Dal punto di vista delle aziende c’è un grosso vantaggio, in quanto consente loro di non versare più l’assegno e i relativi oneri della contribuzione correlata.

Pensione anticipata, assegno straordinario e isopensione, compatibilità e incompatibilità

Angelina Tortora

Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”