Pensione Scuola: in pensione da 1° settembre senza ritardi

Pensioni scuola: nessun ritardo previsto per il pensionamento del personale scolastico per il 1° settembre, secondo le previsioni dell’INPS

Dal 1° settembre in pensione il personale della Scuola in gestione INPS senza ritardi. A causa delle difficoltà causate dall’entrata in vigore della nuova normativa e della gestione delle pratiche dovuta alla recente riforma pensionistica, molti impiegati del settore scolastico, che hanno fatto domanda di pensionamento, sono dubbiosi nel raggiungere il tanto desiderato traguardo, che si tratti di Quota 100 o altra forma di pensionamento.

Pensione scuola: nessun ritardo al pensionamento

L’INPS, in quest’ultimo periodo, più volte ha chiarito che non ci saranno ritardi e slittamenti rispetto alla data del 1° settembre 2019, data prevista per la finestra di uscita. Per coloro che maturano il diritto alla pensione anticipata andranno a riposo in concomitanza con l’inizio del nuovo anno scolastico.

L’Inps in collaborazione con il MIUR ha avviato, nei mesi scorsi, operazioni tali da poter normalizzare le posizioni assicurative, sono stati effettuate operazioni di potenziando degli strumenti per lo scambio dei dati con gli Uffici scolastici territoriali e le istituzioni scolastiche.

Pensioni: in linea anche il pensionamento degli impiegati pubblici

Dopo la fusione di INPDAP in INPS, l’intero patrimonio informativo era stato trasferito, e che sicuramente è stato interamente acquisito. Infatti anche i dipendenti del pubblico impiego possono, oggi giorno, godere dei servizi INPS online, come la verifica della posizione contributiva, il calcolo del TFR-TFS e così via.

L’Inps, negli ultimi giorni, ha reso noto che nel caso ci fossero delle carenze di dati sulle posizioni assicurative dei dipendenti pubblici, questi non rischiano la corretta liquidazione della pensione.

Pensione quota 100, anticipata, opzione donna e ape sociale, per il comparto scuola, circolare Miur

Per essere sempre aggiornati, seguiteci su: Facebook – Twitter – Gnews – Instragram – Pinterest e WhatsApp al numero +39 3515397062

Maria Di Palo

Sono ragioniere programmatore, ho scoperto, grazie ad una buona amica, il piacere di scrivere e di condividere ciò che mi interessa, mi incuriosisce e mi appassiona. Mi piace trasferire agli altri le ricette della tradizione campana che la mia mamma mi ha lasciato in eredità e quelle nuove che amo preparare per la mia famiglia. Mi appassiona scrivere su tutto ciò che attrae la mia curiosità come argomenti di attualità e argomenti che riguardano il mondo della scuola. Amo anche esplorare luoghi nuovi e affascinanti.