Pensione subito con riscatto laurea: quando è possibile?

Riscatto laurea per accedere subito alla pensione: quali possibilità.

Gentile sportello consulenza,

avrei da porre un quesito. Ho 62 anni di età e soltanto 36 anni di contribuzione versata. Vorrei capire se è possibile riscattare 2 anni degli studi universitari per accedere alla pensione già da quest’anno. Mi sono laureato nel 1981 ed ho iniziato a versare contribuzione da lavoro solo nel 1983. Potete darmi qualche consiglio e dirmi se posso fruire del riscatto agevolato della laurea?

Riscatto laurea per pensione

Certamente può riscattare 2 anni di studi universitari per raggiungere i 38 anni necessari al pensionamento con quota 100, ma per accedere alla pensione subito dovrà provvedere al pagamento dell’onere in un’unica soluzione e non potrà godere della possibilità della rateizzazione dell’onere. I contributi riscattati, infatti, vengono accreditati solo nel momento in cui si finisce di pagare l’onere relativo.

Per quanto riguarda la possibilità di usufruire del riscatto agevolato introdotto dal DL 4/2019, invece, purtroppo devo dirle che non è possibile: il riscatto agevolato può essere applicato solo per gli anni di studio che si collocano interamente nel sistema contributivo e, quindi, temporalmente successivi al 31 dicembre 1995. Nel suo caso, quindi, deve presentare domanda per il riscatto tradizionale della laurea e l’onere sarà calcolato, collocandosi i contributi riscatti antecedentemente al 1 gennaio 1996, con la cosiddetta riserva matematica.

Per approfondire leggi anche: Riscatto laurea: costi e valutazione dei contributi | La Guida

Redazione NotizieOra

Articoli redatti dai nostri esperti di Fisco, diritto ed economia.