Pensioni luglio 2020: calendario pagamenti Poste Italiane

Ecco il calendario dei pagamenti della pensione di luglio 2020, sempre scaglionati e sempre in anticipo come è accaduto per tutta l’emergenza sanitaria.

Anche per il  pagamento della pensione di luglio, come accaduto per quella di aprile, maggio e giugno, i pagamenti per chi riscuote il proprio assegno in contanti allo sportello avverrà in anticipo e in modo scaglionato.

Pagamenti pensione luglio 2020

Per chi ha l’accredito automatico della pensione su un libretto di Risparmio Banco Posta, e per chi ha un conto corrente postale o la PostePay Evolution avverrà in data 24 luglio.

Per coloro, invece, che hanno accredito presso conto corrente o libretto di risparmio presso istituto bancario l’accredito avverrà, come di consueto il primo giorno bancabile del mese di luglio, ovvero il 1 luglio.

Per chi, invece, percepisce la propria pensione in contanti presso lo sportello dell’Ufficio postale l’erogazione dei pagamenti avverrà in modo scaglionato, a partire dal 24 luglio, in base all’iniziale del cognome.

Vediamo quali sono le turnazioni per la pensione del mese di luglio:

  • mercoledì 24 giugno potranno recarsi a prelevare la pensione coloro che hanno un cognome che inizia con le lettera dalla A alla B;
  • giovedì 25 giugno potranno recarsi a prelevare la pensione coloro che hanno un cognome che inizia con le lettera dalla C alla D;
  • venerdì 25 giugno potranno recarsi a prelevare la pensione coloro che hanno un cognome che inizia con le lettera dalla E alla K;
  • sabato 26  giugno, limitatamente alla mattina, potranno recarsi a prelevare la pensione coloro che hanno un cognome che inizia con le lettera dalla L alla O;
  • Lunedì 29 giugno potranno recarsi a prelevare la pensione coloro che hanno un cognome che inizia con le lettera dalla P alla R;
  • martedì 30  giugno potranno recarsi a prelevare la pensione coloro che hanno un cognome che inizia con le lettera dalla S alla Z.

Con la pensione di luglio, si ricorda, che i pensionati aventi diritto percepiranno anche la quattordicesima della pensione, la mensilità aggiuntiva che spetta a coloro che hanno compiuto 64 anni e che hanno redditi fino a 2 volte il minimo INPS. Per approfondire è possibile leggere: Quattordicesima pensione a luglio 2020: ecco a chi spetta

Si ricorda, inoltre, che per i pensionati che hanno compiuto i 75 anni vi è la possibilità di delegare i Carabinieri al ritiro alla pensione allo sportello, per approfondire e sapere come fare invitiamo a leggere : Pensione: te la portano a casa i Carabinieri, ecco la delaga


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Patrizia Del Pidio

Giornalista pubblicista, oltre ad essere proprietaria e autrice presso Notizieora.it, collaboro da anni con la testata Orizzontescuola.it. Scrivere è da sempre la mia passione e farlo come professione è stata la realizzazione di un sogno. Esperta di fiscalità e pensioni mi piace rispondere ai quesiti che i miei lettori quotidianamente mi inviano per fare in modo che, nel mio piccolo, la burocrazia possa essere più facile e alla portata di tutti.