Per non dimenticare: capitale Europea pavimentata con lapidi ebraiche

Praga: una Capitale Europea che vi lascerà senza parole: ecco cosa nasconde

Ogni anno milioni di visitatori percorrono le strade acciottolate del centro storico di Praga. Pochi sanno cosa si nasconde sotto i loro piedi. La capitale europea è pavimentata con lapidi ebraiche.

Perché Praga è magica?

Secondo la mia esperienza personale, il periodo migliore per andare a visitare la capitale della Repubblica Ceca è sicuramente il periodo Natalizio, perché veramente Praga è una città bellissima in ogni periodo dell’anno, ma in quel periodo si respira proprio un’aria magica.

In realtà, non volevo fare altro che scoprire da dove ammirare il più bel panorama sulla Capitale ceca e quali sono le sue attrazioni meno conosciute. Adesso mettetevi comodi e continuate a leggere perché sto per svelarvi alcune cose importanti da sapere su Praga.

Con le sue bellissime stradine acciottolate piene di turisti, Praga è una delle città più affascinanti d’Europa, basta veramente poco per visitarne i monumenti storici, ma quello che vi lascerà senza fiato è la pavimentazione.

Il giornalista Rob Cameron, recentemente ha scoperto il segreto di questa ‘’strana’’ pavimentazione. Su uno dei mattoncini c’era una scritta che ad analizzarla bene sembrava proprio pezzi di una lettera risalente al 1895, su un altro frammento invece si potevano leggere alcune lettere appartenenti all’alfabeto ebraico. Dopo un’accurata ricerca usci fuori che questi  frammenti di lapidi ebraiche, che tra l’altro erano cubetti di granito, avevano una forma troppo perfetta, quindi potevano essere presi dal cimitero. Continuando le ricerche, e basandosi anche dalle date, sembra che queste lapidi, senza dubbio erano state prelevate da un cimitero del XIX secolo.

Praga è stata costruita lungo la traiettoria del Sole da Est ad Ovest e le traiettorie delle chiese del centro storico si uniscono in quattro triangoli perfetti, in relazione probabilmente ai quattro elementi: Terra, Aria, Acqua e Fuoco. Di riferimenti alchemici c’è ne sono tanti in tutta Praga. Ad esempio salendo verso la Cattedrale vi imbatterete in una ruota, simbolo del processo alchemico in continua evoluzione, ed è  d’oro perché è verso raggiungimento dell’illuminazione. Ma per sentire tutta la magia che questa fantastica città emana, non dovete fare altro che prendere la valigia e andare a visitarla. Ne vale veramente la pena.

Leggi anche: Romania: protestano contro la corruzione, esplode la violenza, più di 400 feriti

Leggi anche: Richmond Park London, il posto perfetto per liberare la mente


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Ionela Polinciuc

Mi chiamo Ionela Polinciuc, sono nata in Romania e ho vissuto a Roma e Darfield. Amo viaggiare, e questo percorso mi ha permesso di conoscere altre realtà importanti e migliorare le mie capacità di adattamento a svariati contesti. La mia passione per scrivere, mi ha portato a collaborare con diversi giornali, da ormai 3 anni.