Perdere 5 chili in una settimana si può, grazie al thè verde

La dieta del tè verde è un ottimo brucia grassi, consente di depurare l’organismo riuscendo a far perdere fino a 5 chili in una settimana. 

Il tè verde è un ottimo brucia grassi, consente di depurare l’organismo riuscendo a far perdere fino a 5 chili in una settimana. Come sempre, prima di intraprendere la dieta del tè verde, è fondamentale chiedere consiglio ad uno specialista, il quale vi saprà dire se questo può essere il regime dimagrante adatto a voi, tenendo presente che il thè verde contiene teina, una sostanza molto simile nei contenuti alla caffeina, in grado di stimolare il sistema nervoso.

Dieta del thè verde: i benefici

La dieta del tè verde arriva dal Giappone, dove questa bevanda viene usata in grandi quantità, ottima alleata per favorire il dimagrimento, è molto utile per chi vuole eliminare le tossine in eccesso riattivando così il metabolismo, aiutando molto a bruciare i cuscinetti di grasso.

Un recente studio fatto in America, ha dimostrato che il tè verde è la soluzione ideale per chi vuole perdere qualche chilo, infatti gli esperti dichiarano che per trarre dei grossi benefici, basta consumarlo nell’arco della giornata, fino a 5 volte.

C’è da dire che il tè verde contiene molteplici proprietà tra cui, un alto tasso di antiossidanti utili per contrastare l’azione dei radicali liberi, aiuta ad abbassare il colesterolo, regola il funzionamento dei reni e del fegato.

Il segreto si trova nei polifenoli, tra cui spicca l’ecg, un principio attivo che aiuta la termogenesi, il processo che consente di eliminare i cuscinetti adiposi e aiuta a depurare il fegato.

Perdere fino a 5 chili a settimana

Per perdere fino a 5 chili a settimana, non dovete fare altro che gustare questa bevanda ininterrottamente tutti i giorni.

Potete consumarlo caldo o freddo, come vi piace, iniziando dalla mattina come colazione accompagnandolo con cereali integrali e frutta di stagione. Nella mattinata, quando iniziate a sentire fame, potete usarlo come merenda. Poi basta inserirla in prossimità di pranzo e cena, accompagnandola sempre al consumo dell’acqua per mantenere sempre l’organismo idratato così da migliorare anche la digestione. Infine, per favorire il riposo e depurare il corpo, alleviando ansia e stress, la si può gustare prima di andare a letto.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube