Permessi legge 104: possono essere fruiti anche di sabato e domenica

Permessi legge 104 e possibilità di fruire dei permessi anche di sabato e domenica, ecco cosa spiega l’Inps e quando è possibile.

I permessi legge 104 di tre giorni al mese retribuiti  e coperti da contribuzione figurativa utile per la pensione, destano molti dubbi nei lavoratori e ci sono molte idee contrastanti su cosa è possibile fare e cosa no. Esaminiamo in quest’articolo il lavoro a turni con cadenza anche di domenica e la possibilità di fruire dei permessi. 

Permessi legge 104: quando è possibile fruirne la domenica?

Una lettricie mi chiede: “Spett. Sig.ra Tortora vorrei avere un informazione riguardante i 3 giorni spettante al mese per chi possiede  la legge 104. Dal 2019 accudisco mia  madre disabile   in casa mia attualmente usufruisco dei 3 giorni al mese. 
Lavoro in una casa di riposo dal lunedì alla domenica  godendo di un giorno di riposo settimanale e di una domenica al mese di riposo vorrei sapere se i 3 giorni che mi spettano posso chiederli solo dal lunedì al venerdì o la legge dice che li posso chiedere  anche di domenica e di un giorno festivo sul calendario e se il datore di lavoro deve attenersi a questa richiesta.
Distinti saluti. Teresa”

Carissima Teresa, 

la legge 104 tutela il lavoratore disabile e il lavoratore che assiste un familiare con disabilità grave. Oltre alla tutela, per evitare l’abuso ha creato delle regole ben precise. Secondo la normativa di base non è possibile fruire dei permessi legge 104 di lunedì o venerdì per allungare il fine settimana, questo discorso è valido per i lavoratori che lavoro cinque giorni a settimana (dal lunedì al venerdì), in questo caso prendere il permesso di lunedì o venerdì comporterebbe un allungamento del fine settimana, ci sono sempre delle eccezioni che prevedono urgenze particolari documentate. 

Nel suo caso, se il suo contratto lavorativo prevede che i giorni sabato e domenica sono giorni lavorativi,  lei può accedere ai permessi legge 104 con dovuto preavviso e rispettando le regole contenute nel CCNL. 

Il messaggio Inps n. 3114 del 07 agosto 2018 spiega il caso dei lavoratori che svolgono “lavoro a turni”, classificandolo come l’orario operativo in cui l’azienda può coprire l’intero arco delle 24H per un totale di giorni lavorativi,  la fruizione dei permessi a giornata, senza considerare la suddivisione della cadenza delle ore lavorative.

Da questo ne deriva che se il turno di lavoro cade nella giornata di domenica il permesso legge 104 può essere fruito in quella giornata. 

Spero di esserle stata utile. 


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp
Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Angelina Tortora

Giornalista pubblicista, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Ragioniera commercialista e revisore legale iscritta all'albo. Ha collaborato per molti anni con il Caf Tutela Fiscale e con la testata Investireoggi.it area Fisco e previdenza. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”