Permessi legge 104: revocato l’art. 3 comma 3 in comma 1, cosa fare?

Permessi legge 104: revocato l’art. 3 comma 3 in comma 1, è sempre possibile fare ricorso o presentare una nuova domanda: ecco come.

La legge 104 del 1992 all’art. 33 prevede che il lavoratore con disabilità a cui è stato riconosciuto un handicap grave (art. 3 comma 3), con rapporto di lavoro (sia pubblico che privato), possa fruire di tre giorni mensili, anche frazionati, di permessi retribuiti coperti da contribuzione figurativa.

Permessi legge 104: cosa succede se viene revocato?

I permessi vengono riconosciuti solo ai sensi dell’art. 3 comma 3, ma cosa succede se la commissione INPS. Revoca la gravità? Analizziamo il quesito di un nostro lettore: Salve, sono un trapiantato di reni dal 2007 con invalidità del 75%. Ho avuto per anni la legge 104 per prendere permessi per eseguire visite ed esami, ma da circa 2 anni che me l’hanno tolta usando  i miei permessi per le visite. Volevo chiedere se posso fare qualcosa al riguardo. Poi volevo chiedere pure se dovessi comperare un’auto se avrei lo stesso l’agevolazione per l’IVA al 4%. Grazie mille

Permessi legge 104: domanda di aggravamento

Ricordiamo che la valutazione dell’handicap grave spetta alla commissione medica – legale, che dopo un’attenta valutazione decide sulla gravità delle patologie. Lei può fare ricorso nel termine di 180 giorni (sei mesi), dalla notifica del relativo verbale.

Se sono trascorsi i termini può inoltrare una nuova domanda di aggravamento, presentando documentazione medica che comprovi la situazione patologica e il suo stato di gravità, si consiglia di produrre alla visita medica dell’INPS documentazione recente.

In riferimento all’acquisto auto con IVA agevolata al 4% è richiesta la legge 104 con  l’art 3 comma 3 e che il verbale riporti il diritto alle agevolazioni fiscali. Potrà trovare tutte le informazioni in quest’articolo: Acquisto auto con legge 104

Per essere sempre aggiornati, seguiteci su: Facebook – Twitter – Gnews – Instragram – Pinterest

Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Angelina Tortora

Proprietaria, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”