Petto di pollo, con impanatura croccante

Un secondo piatto, succulento e morbido all’interno e croccante impanatura all’esterno, ricetta semplice e gustosa, da realizzare in pochi passaggi. Ecco la ricetta

Petto di pollo impanato, un secondo facile e semplice da preparare per la cena accompagnato semplicemente da insalata. Un petto di pollo morbido e succulento all’interno, con croccante e gustosa impanatura all’esterno, preparata con un misto di pan grattato, farina di mais, curry e in più semini misti.

Petto di pollo con impanatura croccante

Morbide e succulente fettine di pollo, approntate in maniera semplice per un risultato croccante e gustoso. Il petto di pollo, lo mettiamo dapprima a macerare in yogurt o come ho fatto io nel kefir, poi lo impaniamo con un mix di pangrattato, farina di mais e semini misti, infine fritto ma si può fare anche nel fornetto per un risultato più leggero. Con questa ricetta farete contenti i più piccoli, vedrete che di sicuro gli piacerà molto. Vediamo cosa serve e come si fa.

Ingredienti

  • Petto di pollo 500 gr
  • Kefir q.b (yogurt)
  • Farina di mais 4 cucchiai
  • Pangrattato 4 cucchiai
  • Curry 1 cucchiaio
  • Mix di semi (sesamo, chia, lino, papavero) oppure solo sesamo
  • Olio extravergine d’oliva
  • Olio di semi di arachide 1-2 cucchiai

Preparazione petto di pollo con impanatura croccante

La prima cosa da fare è, di adagiare le fettine di pollo in un contenitore con chiusura ermetica. Versate il kefir oppure yogurt, fino a coprirlo; girate le fettine affinché possano bagnarsi totalmente nel liquido. Chiudete e tenete in frigo fino al momento d’impanarlo; circa due o tre ore.

petto di pollo nel kefir

Preparate il mix per l’impanatura, in un piatto capiente, mettete il pan grattato, la farina di mais, il curry e i semi misti (si comprano già misti, ma si possono anche mischiare al momento con quello che si ha a disposizione) e, mescolate. Adesso prendete il petto di pollo dal frigo e procedete all’impanatura, schiacciando bene le fettine nel mix, e rigirandole due, tre volte così d’avere un risultato omogeneo e compatto. impanatura petto di pollo

In una padella larga mettete un buon giro d’olio extravergine e poi anche quello d’arachide, fate riscaldare quando giunge a temperatura, potete inserire le fette impanate. Fate cuocere a fiamma sostenuta, per evitare che prendano molto olio, ma comunque assicuro che sarà un fritto, abbastanza asciutto. Rigirate le fettine quando vedrete sul bordo una leggera doratura, completate la cottura facendo dorare anche l’altro lato. Si possono inoltre fare al forno, mettendo solo un filo d’olio.cottura petto di pollo Continuate per tutte le fettine, appena pronte servite con insalate o pomodori, andranno a ruba neanche il tempo di portarle in tavola. Buon appetito. Guarda anche: Pollo fritto simil americana: ricetta rivisitata e semplificata


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Imma Castaldo

Cucinare e impastare è la mia più grande passione che coltivo da quando ero ragazza, ricordo ancora la mia prima pasta e fagioli all'età di 13 anni. Ma la dote più innata sono i dolci, non smetterei mai di farli ma anche di mangiarli, sono molto golosa soprattutto di cose buone. Mi piace imparare e sperimentare cose nuove uso molto il lievito madre per i lievitati e di conseguenza lunghe lievitazione. Avendo anche 3 ragazzi devo sempre inventarmi qualcosa per accontentarli: dai primi piatti alla pizza; dai secondi  al fast food.