Piccole crostatine farcite con crema al limone e frutta

Piccole crostatine di pasta frolla friabile che racchiudono insieme una golosa crema al limone e la freschezza della frutta; buone come dessert e merenda.

Piccole crostatine di pasta frolla, farcite di crema al limone e in più decorate con frutta. Un’idea sfiziosa, buona e pure golosa; adatta alla colazione, alla merenda ma anche per dessert di fine pranzo. Un impasto di pasta frolla friabile, che racchiude in se un abbinamento di gusto e di freschezza dato dalla crema al limone e dalla frutta.

Un insieme di sapori che deliziano il palato in un sol boccone. Andiamo che oggi vi spiego come fare queste piccole crostatine con crema di limone e frutta.

Piccole crostatine con crema al limone, ingredienti

Pasta frolla

Crema pasticcera al limone, ingredienti

Panna fresca 170 gr

Latte 200 gr

Tuorli d’uova 3

Zucchero 75 gr

Amido 23 gr

Farina di riso 7 gr

Buccia e succo di un limone

Frutta per decorare(ananas – amarene – pesche sciroppate)

Preparazione delle mini crostatine con crema al limone

Innanzitutto preparare la pasta frolla, tenerla in frigo per il riposo.

 

pasta frolla

 

Nel frattempo in un pentolino riscaldare il latte e la panna con la buccia di limone tagliata con il pelapatate, appena sfiora il bollore spegnere e lasciare in infusione per 15 minuti. Intanto in un’altra pentola dal fondo spesso preparare i tuorli con lo zucchero e mescolare fino a farli diventare chiari, unire l’amido e la farina di riso e miscelare bene. Versare un po’ di latte attraverso un colino e sciogliere la montata di uova, unire poi il restante latte e portare sul fuoco.preparazione crema Cuocere sempre mescolando fino a che non si addensa, spegnere il fuoco e dopo pochi secondi unire anche il succo di limone. Amalgamare bene coprire con pellicola far raffreddare e riporre in frigo fino all’utilizzo.

 

ctrema al limone pronta

Preparazione delle crostatine

Riprendere la pasta frolla lavorarla un po’ sulla spianatoia stendere in un rettangolo, ritagliare con un coppapasta a cerchio adagiarle in uno stampo per muffin premere e formare così il guscio della crostatina. collage formatura crostatine

Con i rebbi di una forchetta praticare dei buchi, così da evitare che in cottura si gonfino. Infornare in forno caldo a 180° per  15/20 minuti devono essere appena dorate. Appena poi raffreddano possiamo tenerle in un contenitore di latta per biscotti fino a quando li andremo a farcire. Io le ho preparate di sera e le ho farcite la mattina dopo. Tiriamo fuori la crema dal frigo e la facciamo acclimatare una mezz’ora, la mettiamo nella saccapoche munita di bocchetta a stella e riempiamo le crostatine.collage farcitura crostatine

Adesso basta solo aggiungere la frutta io ho scelto ananas, amarene e pesche sciroppate, in mancanza di fragole e fragoline ma si può usare qualsiasi frutta si preferisca. Leggi anche: Biscotti morbidi al cocco e cioccolato


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Imma Castaldo

Cucinare e impastare è la mia più grande passione che coltivo da quando ero ragazza, ricordo ancora la mia prima pasta e fagioli all'età di 13 anni. Ma la dote più innata sono i dolci, non smetterei mai di farli ma anche di mangiarli, sono molto golosa soprattutto di cose buone. Mi piace imparare e sperimentare cose nuove uso molto il lievito madre per i lievitati e di conseguenza lunghe lievitazione. Avendo anche 3 ragazzi devo sempre inventarmi qualcosa per accontentarli: dai primi piatti alla pizza; dai secondi  al fast food.